SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Prostituzione, compro oro, sale slot, patenti ritirate: la Polizia impegnata a tutto campo

Denunce e sanzioni elevate dagli agenti a Senigallia durante i controlli, rafforzati per il CaterRaduno

2.316 Letture
commenti
Controlli della Polizia a Senigallia

Week-end impegnativo per gli agenti del Commissariato di Senigallia, guidati dal Vice Questore Aggiunto Agostino Maurizio Licari, che nelle ore più intense del CaterRaduno, con una decisa crescita di presenze, ha disposto il rafforzamento dei controlli sul territorio.

Molti gli ambiti e gli ambienti in cui si sono mossi i poliziotti, che, con il supporto del Reparto Prevenzione Crimine di Perugia, hanno istituito oltre 20 posti di blocco, controllando 115 veicoli e 190 persone della zona, extracomunitari e pregiudicati.

Gli agenti si sono dedicati a controli anche nelle zone in cui si sviluppa il mercato della prostituzione, dove è stata spiccata una denuncia nei confronti di una rumena di 30 anni, che si trovava a Senigallia nonostante il provvedimento di allontanamento che pendeva su di lei. Hanno inoltre cercato di approfondire la vicenda che ha portato all’aggressione di due prostitute da parte di un’altra che, insieme ad un uomo, ha procurato loro ferite guaribili in 7 giorni.

L’attenzione degli uomini del Commissariato di Senigallia si è rivolto anche ad attività commericiali come i compro oro e le sale slot e videolottery, passando al setaccio 5 di queste. E’ stata elevata una contravvenzione nei confronti di una sala VLT, dove i premi venivano distribuiti da un soggetto non autorizzato dal Questore di Ancona, sanzione che, se recidiva, può trasformarsi nella sospensione temporanea dell’attività stessa. Per quanto riguarda i compro oro, invece, gli agenti hanno trovato, sempre a Senigallia, all’interno di uno di essi, una persona non autorizzata che sostituiva il titolare: anche in questo caso è scattata la multa per l’esercizio commerciale.

Verso le 4 della notte tra venerdì 28 e sabato 29 giugno, infine, gli agenti di Polizia hanno proceduto al ritiro di una patente di guida, con sequestro del veicolo e denuncia penale a carico di un 27enne di Ostra, nato a Senigallia, sorpreso alla guida in stato di ebbrezza: oltre 1,40 g/l il tasso alcolemico riscontrato nel giovane.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno