SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

215 anni fa nasceva Giacomo Leopardi: l’omaggio di Senigallia Notizie

Il grande poeta recanatese era nato il 29 giugno 1798 - VIDEO di Giuseppe Di Mauro

Giacomo Leopardi

Il 29 giugno 1798, nasceva a Recanati il grande poeta Giacomo Leopardi.


215 anni fa, ma la fama, il prestigio e l’ammirazione per uno dei più grandi geni italiani di tutti i tempi, è ancora viva in tutto il mondo, dove Leopardi è ancora oggi letto, studiato, discusso.

Considerato il maggior poeta dell’Ottocento italiano e una delle più importanti figure della letteratura mondiale, in particolare di quella romantica, fino alla sua morte, avvenuta a Napoli a soli 39 anni (nel 1837) il grande poeta fu capace di riflettere – pure con dolore e sofferenza – sull’essenza della natura e della condizione umana.

In occasione dell’anniversario della nascita Senigallia Notizie lo omaggia con un video, gentilmente proposto (ed interpretato) da Giuseppe Di Mauro.

Si tratta di “Consalvo” (regia di Paolo Pirani), già pubblicato da librisenzacarta.it.

Allegati

Guarda il video di “Consalvo

Commenti
Ci sono 9 commenti
giuseppe di mauro 2013-06-29 07:46:23
Mi sembra doveroso chiarire che questo video è stato girato negli studi della Terza Reta Televisiva della RAI nel 1984 e che la regia televisiva è di Alessandro Sartori,la regia teatrale è di PAOLO Pirani,la balerinna si chiama Monica Miniucchi(e non Minucchi).La poesia Consalvo appartiene al ciclo di Aspasia del quale fanno parte anche:AMORE E MORTE,A SE STESSO,IL PENSIRO DOMINANTE e ASPASIA.In questa poesia Leopardi morente chiede un bacio alla donna amata sospirandoLe:"grazia ch'ei chiegga non si nega a ci muor".Un ultima cosa:la poesia non viene proposta nella versione integrale,ma in quelli che abbiamo ritenuto essere i suoi momenti più significativi.
Franco Patonico 2013-06-29 08:05:01
Consalvo, ovvero il Leopardi stesso, esprime il suo lacerante desiderio affettivo nei confronti di
quella delicata e sfuggevole figura di donna che danza accompagnata dalla tua appassionata e coinvolgente
Interpretazione. Grazie Giuseppe.
Roger 2013-06-29 08:06:00
Complimenti a Giuseppe Di Mauro per la bellissima e struggente performance!
Novella Torregiani 2013-06-29 11:32:17
IL NOSTRO GRANDE POETA, DAL SOFFERENZE STRAZIANTI, HA TRATTO L'ANIMA SUA, ELEVANDOLA AD ANIMA UNIVERSALE ! PER QUESTO E' IL POETA PIU' AMATO AL MONDO!! E TU, CARO BEPPE, CON STRUGGENTE DOLORE ,GLI DAI VOCE!!! COMMUOVI !
Elisabetta Freddi 2013-06-29 16:21:09
Canto di indiscussa bellezza, endecasillabi intrisi di sofferenza e dolore del grande Poeta.La tua interpretazione Giuseppe come sempre incanta!
Grazie!!!
Rosella Bartolini 2013-06-29 16:29:16
Giacomo Leopardi, sicuramente uno dei nostri più grandi poeti, non poteva trovare interprete più sensibile e capace di Giuseppe Di Mauro. Egli unisce alle grandi doti di attore, una profonda conoscenza dell'autore e dell'animo umano, riuscendo così a recitare testi poetici altissimi come se parlasse ad ognuno, nell'intimo.
silvia cingolani 2013-06-29 18:34:08
Caro Giuseppe, come sempre fai tuo ogni verso, ogni singola parola....e questo si sente!!!! Grande. Ciao, Silvia.
Maria Chiara Capone Di Donfrancesco 2013-06-30 01:03:19
Bellissima e commovente magistrale interpretazione!!!!!
Vincenzo Prediletto 2013-06-30 11:35:05
Splendido omaggio al nostro immortale ed impareggiabile poeta recanatese con un'interpretazione, come sempre,davvero toccante ed emozionante di Beppe Di Mauro che mette in chiaro risalto la potenza del sentimento amoroso,indubbiamente la molla ed il motore delle nostre emozioni e della vita di ciascun essere umano fino all'ultimo respiro.
Bravo Beppe, sinceri complimenti!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura