SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Ostra, rubata una statua del XVI secolo dalla Chiesa in piazza

La Madonna, in legno, risale alla fine del '500. Prelevata in pieno giorno, denuncia verso ignoti

1.502 Letture
commenti
Gestionet
Il manufatto trafugato ad Ostra

I ladri ad Ostra non risparmiano nemmeno le chiese. E’ stata trafugata infatti nei giorni scorsi, una statua in legno sbalzato, raffigurante la Madonna, risalente al XVI secolo dalla Chiesa dei Santi Francesco e Lucia, situata nella piazza principale.

Secondo indiscrezioni, il furto sarebbe avvenuto in pieno giorno; diversi fedeli avrebbero dichiarato di aver  visto una persona sospetta aggirarsi intorno alla chiesa  proprio durante  la mattinata in cui si potrebbe essere consumato il furto.  Al riguardo, potrebbero giocare un ruolo prezioso le telecamere a circuito chiuso presenti nel Comune di Ostra.

La Madonna, alta circa 30/40 centimetri, era posta nel paleotto dell’altare di San Bonifazio e risale alla fine del ‘500 quando venne edificata la Cappellina della Concezione, oggi dell’Addolorata. Era già venerata ad Ostra prima ancora che Papa Pio IX esprimesse il dogma di fede dopo il 1850 in circa.

La denuncia ad ignoti è stata presentata alle forze dell’ordine locali solamente nella giornata del 14 maggio. La comunità, molto affezionata all’opera, confida nell’operato dei militari per il ritrovamento della statua.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura