SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

“All’amministrazione poco importa di rendere omaggio alle festività dell’Italia “

Lista NOstra: "Allegre scampagnate, scarso senso di appartenenza o motivazioni politiche alla base di queste gaffe?"

1.470 Letture
commenti
Il palazzo municipale di Ostra

Con molto disappunto rileviamo come all’attuale amministrazione comunale ben poco importi il fatto di rendere omaggio alle festività della nostra Nazione che ne segnano i caratteri distintivi e fondativi. Aspetto emerso nel giro di pochi giorni in due ricorrenze molto importanti quali le celebrazioni del 25 aprile e la visita della presidente della Camera dei Deputati On. Laura Boldrini alle commemorazioni ad Arcevia per il 69° anniversario dell’eccidio di Monte Sant’Angelo.

Durante le celebrazioni del 25 aprile soltanto 2 membri su 7 dell’attuale Giunta si sono presentati, assenti più o meno giustificati (a noi non è dato saperlo) gli assessori Romagnoli, Muscellini, Esposto Pirani e Rossetti. Picchetto d’onore scarno formato dunque dal solo Sindaco Olivetti e dall’assessore Fanesi. Forse la bella giornata e la conseguente gita fuori porta programmata da tempo, hanno portato i suddetti lontano dagli impegni istituzionali.

Defezione grave come quella registrata domenica 5 maggio ad Arcevia dove l’unico gonfalone a mancare, tra quelli dei comuni dell’interno senigalliese era proprio quello di Ostra.  Ma è mai possibile che non si poteva delegare nessuno per portare almeno le insegne del comune alla manifestazione?

Allegre scampagnate, scarso senso di appartenenza o motivazioni politiche alla base di queste clamorose gaffe? I nostri amministratori non sanno che a loro competono anche ruoli istituzionali? Purtroppo in un periodo dove gli estremismi di ispirazione neofascista stanno risorgendo assieme ad un ingiustificato revisionismo storico a proposito della guerra civile sviluppatasi in concomitanza con il ripiegamento verso nord delle truppe nazi-fasciste, basato su deduzioni tutt’altro che scientifiche e storiografiche, la nostra giunta comunale non sembra molto impegnata nell’operazione di portare avanti gli ideali antifascisti sui quali poggia la nostra Costituzione, carta fondativa della nostra Patria Paese e per i quali i nostri connazionali hanno dato la vita.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno