SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Arriva la denuncia per il ladro alla Chiesa del Portone di Senigallia

La Polizia identifica l'autore del furto del 21 febbraio

Chiesa di Santa Maria della Neve (Portone) a Senigallia

Dopo due mesi di indagini e confronti fotografici, gli agenti del Commissariato di Polizia di Senigallia sono arrivati a denunciare l’uomo che, nella tarda mattinata del 21 febbraio, avrebbe compiuto il furto all’interno della Chiesa del Portone, in Piazzale della Vittoria a Senigallia.

Già dalle ore seguenti il furto, la pista seguita dalla Polizia di Senigallia era quella che conduceva ad un cittadino della Repubblica Ceca, già noto alle forze dell’ordine. Le indagini hanno pienamente confermato le prime ipotesi: gli elementi raccolti e alcune immagini registrate, assieme a materiale fotografico confrontato con la Polizia di Fano e Arezzo, hanno potuto confermare la presenza in zona di S.P., 47enne ceco con precedenti per estorsione, oltre che per furto. L’uomo è stato denunciato per furto aggravato.

L’allarme, il giorno in cui, dopo aver sfondato il vetro di una bacheca, sono stati trafugati da una cappella votiva ornamenti sacri e una collana d’oro di valore economico e storico, era stato dato dal Parroco di Santa Maria della Neve don Giancarlo Giuliani, che ha chiamato il 113 ed ha poi dato una grossa mano alle indagini.

Il sacerdote ha infatti fornito agli equipaggi delle Volanti e alla Polizia Scientifica testimonianze, dati, immagini videoregistrate dalle telecamere della Chiesa del Portone di Senigallia.

Commenti
Solo un commento
marco rossetti 2013-04-23 00:55:40
sapete cosa ci vuole a stè persone...tante (...omissis...)...allora si ke le cose funzionano di sicuro.
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno