SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

“Mercantini” Senigallia, un grande successo alle Olimpiadi della danza

Tanto ritmo ed energia nell'esibizione dei giovani alunni

2.506 Letture
commenti
Olimpiadi danza con la Mercantini di Senigallia protagonista

Con un’esibizione piena di ritmo ed energia, sostenuta dal tifo rumoroso e costante dei genitori ed apprezzata da tutto il pubblico, i ragazzi del Gruppo Danza della scuola Media Mercantini, sotto la guida esperta dei coreografi, hanno conquistato,  il primo posto  alle Olimpiadi Nazionali della danza della scuola.


Un gioco di squadra tra i ragazzi che responsabilizza e fa crescere, in un clima gioioso, sì, ma anche di forte impegno. Scopo della manifestazione nazionale  è quello di promuovere una maggiore conoscenza e valorizzazione della danza come arte che permette di sviluppare doti espressive e atletiche.

La partecipazione alle Olimpiadi ha richiesto un lavoro di  mesi, coordinato dalla Prof.ssa Paula Carbini preparati  presso la palestra Planet Fitness di Senigallia, dalle Insegnanti dell’Officina della danza,  corpo di ballo formato da tutti i corsi di danza classica, moderna, hip hop e break  coordinati dal direttore artistico dell’Officina Tony Rollo.
L’insegnante e coreografa è Alessandra Giommi, coadiuvata da Lara Mandolini e Benedetta Gandini.

Un grande momento di spettacolo, dove gli  studenti delle medie e delle superiori provenienti dalle finali regionali hanno riempito il Palazzetto dello Sport di San Lazzaro in Savena per confrontarsi  con allegria e determinazione in un clima di condivisione e al contempo di sana competizione.

La Dirigente Scolastica Fulvia Principi si complimenta con i ragazzi che hanno dato prova di serietà e determinazione .

Le Olimpiadi della Danza rappresentano un bel momento di sintesi dove la scuola, con la sua centralità educativa, fa rete con l’arte e le altre agenzie educative del territorio,  si affianca ai giovani in modo  discreto proponendo un nuovo linguaggio, quello della danza, diverso dai linguaggi tradizionalmente delegati alla comunicazione, ma non meno capace di arricchire lo sviluppo psico-fisico dei giovani, crea l’occasione per sperimentare l’espressione di stati d’animo, emozioni e sentimenti attraverso il linguaggio del corpo, che usa codici diversi ma altrettanto efficaci rispetto a quelli della parola.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno