SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Senigallia: l’IIS “B.Padovano” partecipa al progetto multilaterale Comenius

Gli studenti si improvviseranno imprenditori il Giovedì 18 aprile nella giornata di mercato

Gli studenti dell' IIS "B.Padovano" impegnati al progetto Comenius

L’ IIS “B.Padovano” nella terza settimana di Aprile ospiterà trenta studenti  e otto docenti dei paesi  dell’U.Europea: Danesi, Belgi, Francesi  nell’ambito del progetto multilaterale  Comenius –European commitment towards Enterepreneurship-.

Il progetto richiama la competenza chiave europea dell’imprenditorialità che i giovani di oggi dovrebbero acquisire in funzione del loro futuro occupazionale autogestito. La Dirigente prof. Elena Giommetti, la DSGA Patrizia Barchiesi  e il  team di docenti – women only-  Ballerini Patrizia (sett. Moda)  D’Aleo Lucia (coordinatrice del progetto e docente del nuovo sett. Tecnico Biotecnologico ambientale), Guidi Orietta,  Ramazzotti Anastasia (docenti di Inglese)hanno organizzato l’impegnativo ed entusiasmante soggiorno  che prevede momenti sociali incisivi e condivisi . Il gruppo scolastico europeo sarà ricevuto dal nostro Sindaco Maurizio Mangialardi per il  saluto e benvenuto nella nostra  ridente città di Senigallia.

L’incontro nella giornata di lunedì 15 con la ditta Elica di Fabriano renderà visibile e trasparente  le capacità creative italiane e la voglia di andare avanti con orgoglio in un momento così particolare per tutti noi. La giornata di martedì 16 vede il gruppo partire alle 9:30 dal molo di Senigallia e andare alla ricerca del “fratino ” sul lungomare Mameli di Senigallia accompagnati dall’esperto in materia assistente amministrativo Claudio Sebastianelli e da Roberto Paganini che con le sue racchette darà istruzioni a tutti gli alunni coinvolti passeggiando con la tecnica nordic walking.

Gli studenti si improvviseranno imprenditori il  Giovedì 18 aprile nella giornata di mercato, perché venderanno nella zona <<fine corso 2 giugno dalla parte del fiume Misa>> i prodotti creati da loro (magliette dipinte a mano, profumi, foulard,….), seguiranno momenti di studio e di dialogo per stabilire i punti di forza e di debolezza della loro azienda. Il progetto prevede la comunicazione in Inglese, lingua che oramai tutti ne conoscono l’importanza di mercato aziendale  sempre più globale e informatizzato.

L’obiettivo principale di questo progetto è quello di far conoscere le nostre tradizioni migliorando l’interesse e la conoscenza all’estero verso la nostra città, regione e nazione ed apprendere quella dei partner per contribuire alla costruzione di una visione europea e migliorare la consapevolezza della lingua e della cultura degli altri Paesi.

I contenuti che verranno sviluppati interesseranno i problemi ambientali, strategie imprenditoriali e la valorizzazione del turismo e tenderanno a consolidare le competenze linguistiche-comunicative degli alunni,   ampliare gli orizzonti culturali attraverso il contatto con altre culture;  offrire agli studenti la possibilità di utilizzare le proprie competenze linguistiche in situazioni comunicative concrete, al fine di accrescere in loro la motivazione allo studio delle lingue straniere.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!