SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Netservice - Realizzazione e promozione siti web

Incendio in un condominio di Bologna, 11 intossicati

Fiamme dal quarto al sesto piano per una candela rimasta accesa, evacuato lo stabile

Vigili del Fuoco

Sono stati portati al Sant’Orsola Malpighi sette delle 11 persone intossicate dal fumo di un incendio sviluppatosi nella notte in un condominio alla periferia di Bologna. Quasi tutti anziani che non riuscivano ad uscire dai loro appartamenti di un edificio di sei piani, una donna, probabilmente quella che ha acceso la candela da cui ha avuto origine il rogo e i militari dell’Arma dei Carabinieri intervenuti a salvare le persone.

Le fiamme si sono levate grazie ad una fiamma rimasta incustodita, nell’appartamento di un’operaia quasi 60enne, sviluppandosi poi dal quarto piano ai superiori, ma riempiendo di fumo gli androni delle scale.

I primi a soccorrere le persone rimaste sui pianerottoli o gli anziani negli appartamenti sono stati due Carabinieri in servizio di pattugliamento che hanno visto levarsi del fumo; poi sono arrivati i pompieri per lo spegnimento dell’incendio e la polizia municipale che hanno aiutato nelle operazioni di evacuazione dello stabile di via Scipione dal Ferro.
L’intero edificio, in via precauzionale, è stato dichiarato inagibile e i residenti ospitati in strutture alberghiere o da amici.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura