SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

L’Amministrazione di Senigallia condanna il blitz alla CISL di Precari United

Mangialardi: "Grave e deprecabile attacco squadrista, senza nessuna reale motivazione di fondo"

2.001 Letture
commenti
I rifiuti lasciati da Precari United alla sede della Cisl di Senigallia

Intendo esprimere tutta la solidarietà dell’Amministrazione Comunale nei confronti della CISL di Senigallia, vittima questa mattina di una vera e propria aggressione compiuta da alcuni rappresentanti dei Precari United.

Si tratta di un episodio gravissimo, che non può trovare alcun tipo di giustificazione. Nessuna battaglia ideale o provocazione politica può infatti legittimare gesti come un tale attacco rivolto a un’organizzazione rappresentativa dei lavoratori, giunto addirittura allo spargimento di letame negli uffici della sua sede. Simili atti contengono un sé una violenza fisica e morale il cui sapore rimanda a una stagione della storia d’Italia che pensavamo archiviata per sempre.

Maurizio MangialardiIl deprecabile attacco squadrista svolto in una sede del sindacato dove al momento si trovavano molti cittadini, anche anziani, è tanto più assurdo in quanto non trova neppure una reale motivazione di fondo. È infatti del tutto privo di fondamento il fatto che il bando per il Fondo di Solidarietà non sia stato emanato a causa dell’opposizione dei sindacati. L’emanazione del bando è semplicemente stata rinviata al prossimo mese di gennaio poiché la volontà di adottare una nuova formula, capace di fornire risposte anche al fenomeno della disoccupazione intellettuale, ha reso necessario approfondirne meglio articolazione e criteri. A ciò si sono aggiunti i vincoli imposti dal Patto di stabilità, che hanno reso necessario far partire il bando a cavallo tra i due esercizi finanziari, garantendone comunque l’operatività dal gennaio 2013.

È comunque opportuno ricordare sempre e sottolineare con forza che, anche in un momento di così grave difficoltà economica, l’Amministrazione Comunale di Senigallia è stata una delle poche ad aver fortemente voluto inserire in bilancio e quindi confermare il Fondo di Solidarietà.

Maurizio Mangialardi
Sindaco di Senigallia

Commenti
Ci sono 4 commenti
andrea 2012-12-15 19:20:45
il figlio di geppetto ha parlato...smentito dallo stesso Andreolini che sul bando dice "..CGIL, CISL e UIL si sono presi del tempo, muovendo, però, qualche obiezione a riguardo..". amen
Nikol 2012-12-15 23:03:28
E a questi gli è stato dato pure il bubamara!l'immondizia buttatela in casa vostra!e questi dovrebbero essere esempio di democrazia..
Autonomen 2012-12-16 01:10:32
Un tempo le bugie avevano le gambe corte; oggi hanno il ciuffo prominente!
eugenio mercuri 2012-12-16 14:34:21
solidale con la csl che in questo momento difficile di crisi economica e sociale che cerca nel dialogo di trarre il meglio possibile per i lavoratori senza porre muro contro muro che non porta niente di buono per noi lavoratori il letame lo portassero da altri che predicano bene e razzolano male un'abbraccio forte a MAURIZIO ANDREOLI non MOLLARE MAI.
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura