SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Vigor-Corridonia 02.12.12

Taekwondo Senigallia: ancora allori per gli atleti degli Allblacks

Oro di Adele Aquili, due argenti e due bronzi nel torneo nazionale "Kim&Liu" di Rimini

3.523 Letture
commenti
Adele Aquili (sinistra) e Letizia Cicetti (destra) si sono affrontate in semifinale

Le ultime quattro settimane sono state dense di attività per l’Allblacks Taekwondo Marche, la società sportiva di Senigallia che promuove da tre anni la disciplina olimpica del Taekwondo nella città roveresca.

Annika Bulegato, atleta di interesse nazionale, ha vinto di seguito i campionati interregionali di Marche e Lombardia, partecipando successivamente all’Open di Croazia, torneo internazionale di serie A, dove però non ha certamente brillato come suo solito, anche in considerazione dell’elevato livello qualitativo delle avversarie.

Ora l’attendono due mesi molto impegnativi in termini di allenamento, finalizzati alla partecipazione al Campionato Italiano 2013 della Serie A della classe Juniores, che si svolgerà a Genova agli inizi del prossimo febbraio, dove sarà una delle atlete favorite dal pronostico e dovrà contendere il podio alle altre atlete azzurre Rizzelli e Gaspa.

Serie A che significa “combattimento”, poichè occorre precisare che nel Taekwondo la competizione agonistica avviene in due specialità, appunto il “combattimento”, che è sicuramente la più importante, visto che è presente alle Olimpiadi, e la “forma” che, essendo una competizione di serie B, viene valutata con la metà dei punti nella graduatorie federali e gode di molto credito tra quelle società sportive italiane (stimate intorno al 70% su un totale di cinquecento), che appunto svolgono una attività meramente promozionale.

Puntando a fare risultato al campionato italiano forme 2013, lo staff tecnico della Allblacks Taekwondo, ha recentemente costituito una sezione agonistica dedicata alla questa specialità, partendo dal settore giovanile, con la partecipazione al prestigioso torneo federale nazionale “Kim&Liu”, svoltosi alla fiera di Rimini a inizio novembre 2012.

Un debutto di giovani atleti, con età compresa tra gli otto e gli undici anni, che è stato sicuramente positivo in termini di risultato, con l’oro di Adele Aquili, gli argenti di Matteo Giacchetti e Marco Bonafede, i bronzi di Letizia Cicetti e Diego Bonafede, tutti atleti che si sono sempre cimentati, anche in ambito internazionale, esclusivamente nella specialità del combattimento.

Il nuovo settore agonistico delle forme, da quest’anno potrà contare anche su Juri Ripa, atleta plurimedagliato a livello nazionale nelle forme, con in passato anche una convocazione in azzurro, che ha ripreso la pratica e superato l’esame per la qualifica di “allenatore”, dopo cinque anni di inattività dovuti ad un trasferimento della sua sede lavorativa.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno