SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

… e il varo “con il botto” di Senigallia finisce su Repubblica.it – VIDEO

Definita "fantozziana" la manovra che dopo 30 anni ha messo in mare l'imbarcazione ferma al Navalmeccanico

8.098 Letture
13 commenti
Il momento dell'impatto del peschereccio contro la banchina

Il botto s’è sentito ben oltre Senigallia. Sono finite su Repubblica.it le immagini filmate da Federica Tarducci, che dalla terrazza dell’edificio sede dei sodalizi marittimi di Senigallia, ha ripreso le fasi del varo del secondo peschereccio, nell’ambito dello sgombero dell’area dell’ex-cantiere Navalmeccanico.

Sono impietose le definizioni con le quali la redazione dell’edizione digitale de La Repubblica descrive le manovre che dopo trent’anni di burocrazia e controversie hanno portato in acqua l’imbarcazione: “sembrava una scena tratta da un film di Fantozzi”, sentenziano le pagine web del portale di informazione nazionale.

Il video è stato segnalato dalla lettrice a Repubblica.it e nel momento in cui scriviamo campeggia in prima pagina del portale, sulla colonna destra, nell’area destinata ai contenuti multimediali. Agli annali di uno sgombero che Senigallia ha atteso tanto andrà quindi anche questo episodio “fantozziano”… ma se ci pensiamo bene, ce lo potevamo anche aspettare da un varo che al porto i più superstiziosi già commentavano dicendo: “ma l’hanno organizzato proprio di martedì?!

VIDEO tratto da Repubblica.it

Commenti
Ci sono 13 commenti
O. Manni
Paul Manoni 2012-11-21 04:17:05
Tanto noialtri senigalliesi, se non ci faciamo sempre riconocere, non siamo contenti! :D
Tek On Top No Stop 2012-11-21 07:06:09
non hanno pensato che durante il varo il peschereccio potesse andare a sbattere contro la banchina del porto? che figuraccia.
Pierluigi 2012-11-21 08:51:27
Speriamo che Federica ci abbia guadagnato qualcosa almeno!
Marcello Liverani
Marcello Liverani 2012-11-21 09:42:54
Pilotava la nave Schettino? A parte gli scherzi, sono cose che possono capitare, e francamente non capisco "l'accanimento" di Repubblica su questa stupidaggine. Di topiche ne hanno prese spesso anche loro, quindi di "fantozziano" non c'è proprio nulla in questa operazione. Di contro invece si sta risolvendo un problema che durava da 30 anni, e non è poco. Un plauso quindi a chi è riuscito a "varare" questa operazione che si sta concludendo.
alfio romiti 2012-11-21 09:45:10
Controllare una Nave di quella stazza priva di motori con solo due tiranti ed un gommone farebbe ridere chiunque. Spero che il comune si faccia risarcire anche solo per i 10 cm di pietra.
Ora che sono in acqua fanno la loro bella figura, riguardo alle dimensioni ovviamente.
PS: Repubblica Online è solita accaparrarsi materiale dal web di qualsiasi origine, a volte omettendo pure le fonti ed applicando il proprio logo ovunque pur di avere qualche visualizzazione in più. Dubito che "Federica" abbia ricevuto qualcosa.
Francesco 2012-11-21 12:14:57
Ma chi hanno chiamato per la manovra?? Capitan Schiettino??
Cornelio 2012-11-21 12:21:16
Sono cose che possono capitare. Se poi vogliamo parlare di cose "fantozziane" basta leggersi qualche articolo di Repubblica per sbellicarsi delle risate. Ultimamente è meglio del Vernacoliere!
Cla 2012-11-21 17:27:00
A quando il prossimo varo??
tommaso binetti 2012-11-21 19:27:25
E' vero si sta risolvendo un problema ma in questo momento mi sto ammazzando dalle risate ,questo video è da dare a Antonio Ricci di paperissima ahahahahahahah. A parte tutto l'importante che non si sia fatto male nessuno.
mesturini massimo 2012-11-21 20:04:08
al cantiere navale ho passato 35 anni da quando si sono perse le tradizioni ecco cosa succede ,,,,,c'e' da dire che la prescia e' cattiva consiliera.quello che manca e' l'esperienza esperienza e si fa sul posto le chiacchere contano poco,,,e spereo che almeno in una delle barche varate il sindaco faccia fare un bel rinfresco a tutta la cittadinanza come si faceva una volta e che sia di buon auspicio massimo ex del navalmeccanico
claudio 2012-11-22 02:50:00
ke kakkola!
Max 2012-11-23 00:10:57
Ho potuto vedere il varo solo dal video,perchè intorno al navalmeccanico qualcuno informatissimo mi ha detto che era mercoledì.Davvero comico,le funi che dovevano guidare la nave, erano lunghe e non sono servite allo scopo.Non sono un tecnico, ma forse la corrente di ritorno formatasi velocemente,davanti è chiuso,e la nave non era al centro delle banchine l'ha spinta dall'altra parte, chissà se qualcuno è d'accordo?Speriamo che il prossimo varo non lo fanno a porte chiuse. In ogni caso traguardo importante per la città.
Jacopo 2012-11-23 09:39:41
La manovra era davvero difficile, la nave è senza timone e l'unico strumento per gestire le cime di ormeggio erano le braccia. E'andata bene che nessuno si sia fatto male. Fermo restando che il comune nel varo non c'entra nulla, perchè lo fa una società pagata per farlo bene, se non si può ironizzare sugli eventi non si tratta più di un varo, ma di un affondamento... il nostro.
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura