SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Fiore: “Il rinvio sulle unioni civili a Senigallia non è frutto di ostruzionismo o imbarazzi”

"Solo una questione di priorità per Bilancio e IMU, da approvare entro fine settembre" secondo il Consigliere

1.531 Letture
commenti
Coppie di fatto, unioni civili

Volevo precisare alcune cose in merito alla questione sul rinvio dell’approvazione della proposta del registro delle unioni civili in Consiglio Comunale nella seduta del 19 settembre. L’inversione degli ordini del giorno è stata infatti dovuta alla necessaria urgenza di far passare la variazione di bilancio e le modifiche all’Imu, che vanno approvate entro il 30 settembre.

E’ ovvio che, essendo questi argomenti immediatamente più urgenti, è stata data priorità ai punti in questione. Un rinvio pertanto meramente tecnico, senza nessun ostruzionismo o imbarazzo nel procedere al voto, come ipotizzato da ciò che è emerso su alcuni quotidiani.

Nessun rinvio in Commissione per prendere tempo in quanto tutte le pratiche arrivano in Commissione prima di approdare in Consiglio per essere poi approvate, come è avvenuto per questa ne più ne meno.

Certo, il registro delle unioni civili è un passo importante e inevitabilmente si vanno a scontrare alcune ideologie e convinzioni personali, ma il voto attiene alla libera coscienza di ognuno ed è lasciata completa libertà agli stessi gruppi, senza nessun disagio o voto al buio. Io stesso voterò a favore della proposta, perché la ritengo, sotto questo aspetto, una scelta di libertà e democrazia. Quindi il 20 settembre voteremo e credo non ci saranno sorprese.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura