SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Oslo, Breivik sano di mente: condannato a 21 anni di prigione

Per la corte Anders Breivik era in grado di intendere e volere al momento delle stragi

Anders Behring Breivik

Anders Breivik è stato condannato a 21 anni di carcere per le stragi commesse sull’isola di Utoya e l’autobomba davanti alla sede del governo.

I due attentati avevano causato complessivamente 77 morti e 200 feriti. Si tratta della pena massima prevista dalle leggi norvegesi.

Breivik prima della lettura del verdetto era apparso sorridente e sereno. Gli anni di carcere inflitti saranno prorogabili se i giudici lo riterranno ancora pericoloso.

Il killer aveva anticipato che avrebbe fatto ricorso in appello solo nel caso gli fosse stata riconosciuta l’infermità mentale che poteva comportare l’internamento a vita in un istituto psichiatrico.

Commenti
Ci sono 31 commenti
miscali toni 2012-08-24 11:49:43
io l'avrei lasciato dentro tutta la vita quello sara sempre un'uomo pericoloso per la societa
O. Manni
Paul Manoni 2012-08-25 00:07:34
Ci sono buoni motivi per ritenere che Breivik, possa essere pericoloso per la società anche dopo i 21 anni di pena massima inflittagli, ma non è del tutto detto. Già il fatto stesso che la pena massima in Norvegia, per una strage premeditata e terroristica costata la vita di 77 persone, lasciano intendere la profonda diversità e civiltà di questo paese, rispetto al nostro.
Lo scopo rieducativo e finalizzato al reinserimento del carcere in Norvegia, è un dato di fatto. Basterebbe aver visto qualche immagine in TV della cella dove Breivik passerà i suoi prossimi 21 anni. Avrà perfino un PC dove scrivere i suoi memoriali. Insomma, si può pensarla come si vuole, ma per lo meno, i Principi costituzionali che si sono prefissati i norvegesi, vengono messi in pratica. Possiamo o potremmo mai noi, riuscire a fare altrettanto?
Silla 2012-08-25 01:11:38
Grazie ai (...omissis...) cristiani moralisti che si ergono contro la pena di morte,questo infame vive ancora e farà proseliti. Vergogna a loro e morte a lui. (...omissis...)
francesco 2012-08-25 08:14:33
Carcere a vita? Ma allora il pazzo sei tu. Ma lo sai quanto costa alla società un detenuto al giorno ? cazzo sarebbe stato da mettere il muro e subito..
Kitts 2012-08-25 09:09:38
Se nasceva in america penso che gli sarebbe andata molto peggio!
sara 2012-08-25 09:33:31
io l'avrei lasciato impazzire vermente in un istituto pischiatrico. ..con camicia di forza e inebetito dai psicofarmaci a vita!questo nn e'un essere umano.!
Sandroies 2012-08-25 09:49:30
Libero su un isola con i parenti delle vittime...
Luca 2012-08-25 10:52:17
che paese del c.... la norvegia!! praticamente vive meglio lui che un poveraccio innocente
un paese che permette ciò è piu incivile di uno che permette la legge del taglione..
Marco 2012-08-25 11:02:16
questo farà pure soldi vendendo i suoi memoriali, alla faccia del programma di reinserimento.
corrado 2012-08-25 14:34:44
sarà il caso di accertarsi se anche i giudici Norvegesi
sono ingrado di intendere e di volere?
il sano di mente in questione ha fatto centro 77 volte e cilecca 200, (chi vuol intendere intenda) e allora mi chiedo come si può giudicare NORMALE un sì folle?
Lui , il folle, andrebbe rinchiuso a vita in un riformatorio carcerario con il minimo dei privilegi mentre i "suoi" giudici in carcere per 21 anni ma, purtroppo loro sono SANI.
severino 2012-08-25 15:56:51
Non ho parole!
Enzo 2012-08-25 20:25:43
Secondo quanto mi hanno spiegato amici norvegesi, non uscirà mai dal carcere, la pena si allungherà di
5 anni per volta
mirko 2012-08-26 01:03:31
A mio parere uno che uccide 77 ragazzi per ideali nazisti non può in nessun caso essere considerato capace d'intendere e volere, al limite solo di volere il male.
ireneF 2012-08-26 04:17:47
Ma ma questo è da ammazzare e basta! Altro che prigione e prigione!!!!!!!!
shrek 2012-08-26 07:36:18
Io sono contro la pena di morte... quindi lascerei decidere la pena alla natura:
portarlo in amazzonia e consegnarlo a certe formichine del posto....
luciano 2012-08-26 07:55:00
Civilta' non e' tener in vita un mostro simile, civilta' non e' assicurare una prigione confortevole, ecc
Civiltà non è recuperare il non recuperabile. Civilta' e' chiudere a vita un simile killer, sia sano o pazzo di mente
LUCIANA 2012-08-26 08:00:04
SOLO 21 ANNI????...MA SCHERZIAMO??? AVREI PREFERITO 21 ANNI X OGNI VITTIMA
salvatore 2012-08-26 08:26:49
questa condanna rischia di essere uno stimolo per altri malati di mente come Breivic! il vero problema per la NORVEGIA sara'.... il FUTURO...
sAno di mente 2012-08-26 08:36:55
No ho parole
ibra ka 2012-08-26 09:05:36
Costui e da sciogliere nell'acido e basta.
Ma dai... avrà una vita molto rilassata in quella prigione.
un pc poi... gli manca solo una massaggiatrice personale.

Ricordiamoci che ha ammazzato 77 persone per ideali nazisti, dovrebbero e dargli la pena di morte o rinchiuderlo per sempre (la camicia di forza e d‘obligo) con le famiglie delle 77 vittime a fargli visita ogni settimana con delle mazze da baseball per sfogare tutta la loro rabbia e frustrazione.
E assurdo pensare che costui un giorno possa essere reintegrato nella società.
CI SARÀ UN PAZZO KILLER NAZISTA A PIEDE LIBERO TRA POCHI ANNI (prendete nota)
cry 2012-08-26 09:26:19
Secondo me poi la pena gli viene comunque allungata allo scadere da quanto ho sentito dire ed e' giusto che sia cosi'
lovix 2012-08-26 10:27:28
Certo che, leggere i commenti, lascia perplessi. Tutti gli intervenuti, o quasi, vorrebbero ammazzare questo soggetto. Ma non sono intervenuti per indignarsi sulle azioni di un assassino? La dice lunga sul carattere moralista e perbenista degli italiani. Questi sono tutti quelli che, quando sono rallentati per strada, da un veicolo che procede a velocità consentita dai limiti, infieriscono a colpi di clacson e parolacce, augurandoli la morte, sul loro fiammante SUV.
Marco 2012-08-26 11:20:45
Dopo aver visto alcune immagini della strage di questo pazzo posso solo esprimere solidarietà alle famiglie sperando che a questa persona gli diano l infermità mentale....in tal caso ciò non gli venga data e passerebbe il carcere per 21 anni,una volta fuori lo darei in mano ai parenti delle vittime...
Io sono cristiano ma certe persone non meritano neanche di essere venuti al mondo..sono l esempio peggiore di una società degradata,malata che molto probabilmente non riuscirà a riemergere..violenza porta violenza.
simo 2012-08-26 11:44:10
Facciamo una preghiera affinche rimanga in carcere a marcire!
EZIO 2012-08-26 12:51:29
Ma esiste una legge della natura dove dice che la vita e un bene che nessuno ha il diritto di togliere e se questo avviene chi trasgredisce a questa legge non ha nessun diritto a continuare a vivere
EZIO 2012-08-26 12:53:20
Nessuno ha il diritto di togliere la vita ad'altri e se questo avviene chi trasgredisce non'ha diritto di godere dere della sua vita
renee 2012-08-26 13:08:37
Civiltò norvegese, carcere sostenibile, 21 nni solamente per 77 morti? Fossi uno dei genitori dei ragazzi uccisi mi ci divertirei un sacco con questa persona; tanto più di 21 anni bella comoda non mi darebbero. La pena è più scandalosa del reato e già mi meraviglio che ancora Breivik non abbia fatto proseliti.
Mi piacerebbe anche che chi parla di civiltà passi lo stesso trauma, solo per vedere se sarà coerente.
stefano 2012-08-26 15:16:19
ergastolo a spaccare le pietre in carcere sta bene il bastardo in italia la giustizia non funziona ma li fa proprio schifo
lia 2012-08-26 16:16:05
Certo,21 anni per un reato così ci fa inorridire.A quanto pare è il massimo per la legge norvegese, e speriamo tutti che la pena venga prorogata come sembra sia previsto in quel Paese. In quanto a farlo passare per pazzo se non lo è, sarebbe come in un certo senso scusare il suo crimine. La punizione sarebbe senz'altro stata più dura, ma questa è un'evidenza che la malvagità
esiste, purtroppo e la malvagità è giusto che sia trattata secondo le leggi del Paese. Se poi le leggi sono blande, questa è un'altra storia...guardiamo a casa nostra!
Marco 2012-08-26 23:17:39
Ma io credo che non si debba tanto discutere sull'integrità mentale di questo tipo.. è fuori dubbio un pazzo esaltato, il problema vero è come lo è diventato? Da dove ha nutrito questa pazzia? Credo che la 'pena' maggiore l'avrà quando si renderà conto di ciò che ha fatto!
ASUNTO MIO 2012-08-27 04:43:05
MONDO DI (...omissis...) ... GENTE DI (...omissis...) ...

GIUSTIZIA ESEMPLARE, SI PERO LE PERSONE MORTE NON LI POSSONO RIPORTARE IN VITA ... GIA PER QUESTO CASO CI DOVREBBE ESSERE LA PENA DI MORTE IN NORVEGIA... COSI GLI ALTRI AMMALATI DI MENTE, CHE PENSANO FARE COSE COSI LO RIPENSANO 1 MILIONE DI VOLTE PRIMA.
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura