SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

IDV: “Col Summer Jamboree Senigallia compete nonostante la crisi”

Il partito dipietrista: "un evento di grande richiamo, anche per la stampa nazionale" - VIDEO

2.853 Letture
commenti
Scorcelletti - Laboratorio Analisi
Mercatino vintage al Summer Jamboree di Senigallia

“Un appuntamento diventato irrinunciabile non solo per i cultori del genere ma anche per tutti quelli che vogliono fare un viaggio indietro nel tempo di almeno sessant’anni. 300mila persone, 181 artisti da tutto il mondo e oltre 30 concerti”, è il Summer Jamboree, il festival che celebra la cultura e la musica dell’America degli anni ’40 e ’50 che si tiene ogni anno a Senigallia”.


Così Eva Pedrelli e Giorgia Olivieri scrivono su Repubblica.it nel loro articolo e nel video della sezione Repubblica.tv dedicati alla cronaca del Summer Jamboree. A riprova di un evento capace di catalizzare l’attenzione nazionale e internazionale dando lustro all’intero brand città di Senigallia.

Non a caso gli organizzatori, ai quali va il plauso di tutta Idv Senigallia, hanno scelto l’insegna che tutti i senigalliesi hanno visto in questi giorni “Senigallia home of the Summer Jamboree”. Questa forte identità creata in tredici anni è la carta vincente che, anche quest’anno e anche in recessione economica del Paese, costituisce la più grande opportunità economica e sociale della stagione per la città. La città intera si muove, è viva, ed ogni parte del tessuto delle attività economiche e commerciali possono lavorare dopo grande preoccupazione.

Non abbiamo numeri ufficiali, ma già a questo punto della stagione turistica senigalliese possiamo dire che la nostra città riesce a competere nonostante la crisi. I grandi eventi come il Caterraduno, il Summer Jamboree, la Notte della Rotonda hanno portato migliaia di visitatori e ancora non è finita. Oltre a questa settimana di ferragosto ci saranno infatti lo spettacolo pirotecnico sul mare del 21 agosto, la Fiera di Sant’Agostino dal 27 al 30 agosto e Pane Nostrum a settembre, che potranno essere occasioni di riscattare i giorni di luglio in cui vi è stato il maltempo.

Un plauso quindi a tutte le manifestazioni, in stragrande maggioranza gratuite, del Summer Jamboree e della stagione che hanno arricchito fin ora le piazze della nostra città. Disagi vi sono stati per il gran numero di presenze registrato, come fatto notare per la pulizia post-festa hawaiana. Questi non scalfiscono un grande evento eccellenza della nostra estate, ma sarà nostra premura limare e portare in Amministrazione i miglioramenti dovuti ad una città che ormai si dovrà sempre più abituare a centinaia di migliaia di presenze per il suo successo in Italia e nel mondo.

Allegati

Commenti
Ci sono 2 commenti
mario balotelli 2012-08-15 13:43:41
Bene! Adesso fateci un comunicato stampa per spiegare che significato ha con lo spirito del festival da un pò di anni l'invasione di qualche migliaio di rumorose moto e motorini con bellimbusti tutti tatuati! Avete tempo quanto ne volete, tra una celebrazione del sindaco e un'altra degli stabilimenti balneari.
Paolo 2012-09-09 17:36:57
A quando il "lambs jamboree?"
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!




Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura