SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Scorcelletti - Laboratorio Analisi

Sequestra sorella e cognato in casa poi tenta di incendiarla, arrestato corinaldese

Chiesta la perizia psichica dopo le minacce e i propositi omicidi, confermati in udienza dal 38enne F.B.

1.714 Letture
commenti
Pattuglia dei Carabinieri

Nuovo dramma familiare sventato per poco, grazie questa volta all’intervento dei Carabinieri di Senigallia e Corinaldo. Un corinaldese del 1974, F.B., dopo l’ennesima lite, in preda ad uno scatto d’ira prende un coltello da 20 cm di lama con cui minaccia prima la sorella e poi il cognato, entrambi di Corinaldo, e li sequestra per qualche minuto nella loro abitazione per poi tentare di incendiarla.

Il fatto risale a martedì 7 agosto, intorno alle 19 di pomeriggio. F.B., in evidente stato di agitazione psichica, prima brandisce il coltello arrivando alla gola della sorella senza ferirla.
In un secondo momento, dopo aver accatastato della legna a ridosso della porta di ingresso dell’abitazione dei familiari, gli dà fuoco con un accendino. Mentre il cognato dell’uomo spegneva le fiamme grazie ad una pompa da giardino, arrivavano i militari della Stazione corinaldese e della Compagnia di Senigallia.

L’uomo dopo un breve colloquio con i Carabinieri ha lasciato l’arma e non ha opposto alcuna resistenza all’arresto. Portato nelle camere di sicurezza, il giorno dopo l’uomo è stato rinviato a giudizio con convalida dell’arresto e trasferimento a Montacuto fino al 17 agosto.
La difesa ha chiesto il rito abbreviato e la perizia psichica. Nel corso dell’udienza, davanti al Giudice, l’arrestato ha confermato i suoi propositi omicidi nei confronti dei congiunti.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno