SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Senigallia: 160 espositori alla Mostra dell’artigianato artistico

Dal 4 all'8 luglio la tredicesima edizione dell'evento di Expo-Marche toccherà anche nuovi luoghi

2.218 Letture
commenti
Comì di Cucina
L'Assessore Curzi, Michela Fioretti (Direttrice Expo) e Gregorio Gregori (Presidente Expo)

160 espositori annunciati, dei quali un centinaio marchigiani, e più luoghi che in passato coinvolti per le esposizioni: sono questi i numeri della tredicesima edizione (dal4 all’8 luglio, con orario indicativo 18-24), della mostra mercato dell’artigianato artistico di Senigallia, organizzata come sempre da Expo Marche in collaborazione con le associazioni di categoria Cna e Confartigianato e con l’amministrazione comunale.


L’inaugurazione si terrà alle 17.30 del 4 luglio con un concerto della Banda di Senigallia in Piazza Roma, seguito poco dopo dal via ufficiale alla Rocca Roveresca.

La novità principale del 2012 è la presenza di una sorta di “itinerario d’art…igianato”, che aumenta gli spazi coinvolti toccando nuovi siti, anche di culto religioso o privati.

Per la prima volta, verranno infatti ad esempio utilizzati la Chiesa della Croce, dove vi sarà una mostra d’arte orafa sacra e il Foyer del teatro La Fenice, dove si esporrà “Marche Eccellenza Artigiana”, affiancata, altra novità, da una mostra d’arte contemporanea curata da Federica Mariani e Marche Centro Arte.

Il ponte per collegare l’arte con l’artigianato si ripeterà anche nei tradizionali locali della Rocca roveresca, dove la rassegna d’arte orafa (Ori…zzonti dalla Spiaggia di Velluto) si unirà alla fotografia grazie alla collaborazione col Musinf: anche qui, inoltre, Marche Eccellenza Artigiana.

Tra le eccellenze della regione presenti in questa edizione: le ceramiche artistiche del Comune di Urbania, le paiarole di Acquaviva Picena, la stampa a ruggine su tela, i fischietti in terracotta, il mosaico, la corniceria, il corallo lavorato; riproposta anche la mostra “Il cappellaio pazzo”, di gran successo nel 2011.

Ai limitrofi locali Expo-Ex, vi saranno inoltre le creazioni dell’Ipsia di Senigallia.

Presso la sala del Fico di Palazzo Baviera, la Angelini Gallery e la Galleria Arearte, vi sarà invece la mostra del gioiello contemporaneo di design “Punto e a capo”, con i lavori tra gli altri del noto orafo e scultore Edgardo Mannucci.

Saranno ripetuti pure i laboratori didattici che nella scorsa edizione hanno attirato molti giovani.

Antichi mestieri, produzione artigiana di qualità ed artigianato contemporaneo legato all’innovazione e al design rimangono dunque il fulcro di un evento che attraverso l’utilizzo di nuovi spazi «vuole – evidenzia la direttrice di Expo Michela Fioretti – integrarsi sempre più nella città e nel suo centro storico. Per questa edizione si è deciso in particolare di aumentare gli spazi soprattutto dell’arte orafa».

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno

Annuncio immobiliare: cercasi appartamento in affitto a Senigallia





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura