SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Netservice - Web design, costruzione siti internet

Calcio, Euro 2012: il 18 giugno l’Italia si gioca tutto contro l’Irlanda del Trap

Agli azzurri serve una vittoria … e sperare che Spagna e Croazia non facciano i furbi

Il Ct azzurro Prandelli

Ultimo appello per i ragazzi di Cesare Prandelli. Alle ore 20.45 del 18 giugno l’Italia che scenderà in campo si giocherà l’accesso ai quarti di finale dell’Europeo di calcio 2012.

Per gli azzurri l’unico risultato che conta è la vittoria e potrebbe non bastare se gli spagnoli pareggiassero con la Croazia per 2-2, 3-3, 4-4 ecc ecc. La mente torna agli europei del 2004 quando il famoso “biscotto” tra Danimarca e Svezia rese inutile la vittoria degli azzurri contro la Bulgaria per 2-1 firmata da una doppietta di Antonio Cassano. Sia gli iberici che i croati hanno rassicurato gli azzurri affermando che sarà partita vera.

Intanto il Trap alla guida della sua Irlanda fa sapere che non regalerà nulla agli azzurri e che i suoi ragazzi non sono intenzionati a chiudere il torneo continentale con tre sconfitte.

Prevista una piccola rivoluzione nella squadra italiana: si torna alla difesa a 4 con l’inserimento di Barzagli, Abate e Balzaretti. A centrocampo riprende il suo posto in cabina di regia De Rossi , per il ruolo di trequartista salgano le quotazioni del Jolly Diamanti, mentre in attacco è il momento di Totò Di Natale.

Primi verdetti dalla fase a girone e prime vittime illustri: oltre alla Russia, che aveva ben impressionato al debutto, e alla Polonia, cadono anche i vice campioni del mondo dell’Olanda che perdono 2-1 contro il Portogallo e la Danimarca.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura