SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

A Senigallia ultimi giorni per iscriversi a “Miseria e splendore della carne”

Scadenza il 15 maggio, prenotazioni a Palazzo Mastai per la mostra di Ravenna

Presentazione mostra "Miseria e splendore della carne"

Martedì 15 maggio, è l’ultimo termine utile per aderire ed iscriversi all’escursione pomeridiana a Ravenna che il Circolo di Iniziativa Culturale e la Rivista “Sestante” propongono sabato 19 maggio con meta il MAR (Museo d’Arte di Ravenna) per la visita guidata della mostraMiseria e splendore della carne. Caravaggio, Courbet, Giacometti, Bacon…Il programma del pomeriggio e serata prevede: alle 15.15 la partenza da Senigallia (piazzale ex Pesa pubblica, nei pressi dell’Opera Pia Mastai Ferretti); alle 17 circa l’arrivo a Ravenna; alle 17.30/17.45 gli ingressi al MAR e la visita guidata; alle 19.15 passeggiata libera per Ravenna; alle 20 spuntino al vino; alle 21.45 partenza per il rientro a Senigallia (previsto entro le 23.30).

Infine, per un minimo d’informazione sullo specifico della mostra che è proposta, c’è da aggiungere che l’evento espositivo prende spunto da un omaggio pensato in onore di quel grande intellettuale del ‘900 che è stato lo scrittore Giovanni Testori e da lui raccoglie la sollecitazione all‘interrogazione tormentata sulla “carne” avvertita e vissuta nella duplice valenza di bellezza e disfacimento, e ancor di più di vita e di morte.

Così la mostra, che è opportunamente articolata in diverse sezioni, riesce a imbastire un intenso percorso che dal “Fanciullo morso da un ramarro” di Caravaggio, dal Savoldo e dai “Manieristi” del ‘600 lombardo-piemontese porta il visitatore ad accostarsi via via all’Arte di tutt’altra polarità e poetica di Otto Dix e della “Nuova Oggettività” tedesca, di Guttuso, Sironi, Bacon, e poi di Paladino e del “nostro” anconetan-senigalliese Enzo Cucchi.

Per ulteriori informazioni ed evetuali prenotazioni: tutte le sere a Palazzo Mastai, sede del Circolo, dalle 18.15 alle 19.30; oppure ai cellulari 333.2236394 (Sergio Fraboni), 339.4188168 (Franco Porcelli).

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!