SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Articolo 18, Fiom e lavoratori protestano in autostrada: chiusa l’ A14 per un’ora

Dopo la manifestazione riaperti i tratti tra Senigallia-Ancona nord e tra Ancona sud-Ancona nord

2.194 Letture
commenti
Scorcelletti - Laboratorio Analisi
Protesta Fiom autostrada A14

I tratti dell’autostrada A14 tra Senigallia e Ancona nord in direzione di Pescara e tra Ancona sud e Ancona nord in direzione di Bologna sono stati chiusi per circa un’ora a causa di una manifestazione della Fiom Cgil contro la riforma del lavoro. I manifestanti dopo un sit in davanti al casello di Ancona nord sono entrati nell’autostrada A14 facendo esplodere petardi e inneggiando slogan contro il ministro Fornero e la riforma dell’articolo 18.

Uno striscione di una decina di metri con la scritta ”Manifestamente insussistenti” apre il corteo, che e’ scortato dalle forze di polizia. La zona è la momento presidiata da agenti di polizia, carabinieri e guardia di finanza in assetto antisommossa. Il casello era gia’ stato chiuso in uscita, così come gli accessi dalla SS 76.

Intorno alle 12.30 la manifestazione è terminata e il tratto autostradale è stato riaperto.

Al momento non si hanno notizie di scontri tra manifestanti e forze dell’ordine come riportato anche dal profilo Facebook Fiom Fincantieri Ancona.

Lorenzo Ceccarelli
Pubblicato Lunedì 16 aprile, 2012 
alle ore 12:27
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
In disaccordo
Indifferente
Felice
D'accordo

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno