SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Calamità, fondo di Protezione civile: il commento dei senatori marchigiani

Il governo potrà rimborsare gli enti locali colpiti da pioggia e neve, "ma non è tassa sulle disgrazie"

1.275 Letture
commenti
Senato della Repubblica, Parlamento Italiano

Siamo perfettamente soddisfatti dell’emendamento bipartisan Pdl-Pd, approvato in Commissione Affari Costituzionali, che  ripristina la struttura finanziaria del Fondo di emergenza di Protezione civile nazionale e consente al Governo di liquidare in tempi brevi, i danni derivanti da calamità nazionali“.

Lo affermano in una nota i senatori marchigiani che hanno presentato l’emendamento: il primo firmatario Filippo Saltamartini del Pdl, le senatrici Magistrelli e Amati del Pd,  Sbarbati del Pri-Udc e i senatori Casoli (Pdl) e Piscitelli (Coesione Nazionale).

Con la reintroduzione della previgente normativa – spiegano – il Governo potrà celermente emanare le ordinanze di protezione civile per rifondere le spese sostenute dai Comuni e dalle Regioni nella recente calamità nevosa del mese di febbraio“.

E non è affatto vero – concludono – che viene reintrodotta la cosiddetta tassa sulle disgrazie,  perché quella possibilità di aumentare le accise regionali per le zone colpite è stata cancellata recentemente dalla Corte Costituzionale. Né ci sono esigenze finanziarie attuali per aumentare il costo dei carburanti“.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS