SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

L’Assessore alla Cultura di Senigallia Stefano Schiavoni tranquillizza tutti

"Sopraffatto da un insostenibile senso di stanchezza, grazie a tutti per l'affetto dimostrato"

3.756 Letture
commenti
Stefano Schiavoni

Ringrazio di cuore i tanti cittadini senigalliesi, i tanti amici, i colleghi della Giunta e del Consiglio, il Sindaco, che mi hanno inviato in questi giorni messaggi davvero affettuosi e incoraggianti. Ho capito, anche dai giornali, che tante persone mi vogliono bene e apprezzano il mio impegno di lavoro.

Preso dai tanti, anche entusiasmanti doveri di rappresentanza, ho, per varie impellenze, un poco tralasciato di fare attenzione alla salute e ai tempi di riposo. Sabato scorso, non essendo più né giovanissimo né in forma fisica perfetta, sono stato improvvisamente sopraffatto da un insostenibile senso di stanchezza, che ho sottovalutato. Non volendo impressionare i familiari per un malessere, che reputavo, momentaneo, ho pensato di risolvere il problema prendendo qualche ora di riposo, disattivando i telefonini.

Pensavo che con il riposo mi sarei subito ripreso e sarei tornato in azione. Ho fatto malissimo perché nelle ore che sono seguite i familiari, soprattutto il mio carissimo figlio Andrea, si sono, subito e giustamente dal loro punto di vista, allarmati, attivando ricerche, pensando che mi fosse occorso un qualche grave incidente e che fossi in pericolo di vita.

Il caso è diventato mediatico, ma non ho occasione di dispiacermene perché se davvero avessi avuto un incidente ora so che sarei stato immediatamente raggiunto e soccorso. E questo è davvero tranquillizzante.
Assicuro anche chi mi rimprovera da sempre di stare continuamente al telefonino, che non lo staccherò più neppure per un momento.

Stefano Schiavoni

Commenti
Ci sono 4 commenti
piero 2012-03-28 19:27:32
e se si ha un "insostenibile senso di stanchezza" che logica ha viaggiare fuori regione? ieri grandi raccomandazioni a chiudere il caso senza parlarne più in tutta fretta poi è l'interessato stesso che cerca di raccontarsi sulla stampa oggi...ma per piacere..sembra una puntata di beautiful
O. Manni
Paul Manoni 2012-03-28 23:27:30
Caro Assessore Schiavoni, non penso di sbagliare se a nome di tutta quanta la Consulta della Cultura di Senigallia, che lei sempre sostiene con autorevolezza e perizia, le auguro di tornare presto al suo lavoro, ed il più in forma possibile. Si riposi quindi. Abbiamo bisogno di persone come lei Assessore.
Un caro saluto.
monco in piazza 2012-03-29 07:54:09
.... forse un po' più di qualche ora. per quanto riguarda i telefonini durante le ore di insegnamento meglio spegnerli
paolette latouche 2012-03-29 12:56:53
Caro assessore,mi sembra anche a me che si voglia chiudere il "caso" in gran fredda, come a dire:- ops, mi cercavate? Ma a tutti noi ha dato l'idea che lei non stai bene! E comunque concordo con chi afferma che i telefonini durante le ore di insegnamento devono stare spenti.Ma questa e' un'altra storia.
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno