SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Maltempo: l’entroterra di Senigallia fa i conti con la neve

Scuole chiuse in quasi tutti i comuni, strade percorribili con catene o gomme termiche, mezzi in azione

Entroterra senigalliese imbiancato dalla neve

Mentre a Senigallia il maltempo ha concesso un po’ di tregua dopo le abbondanti piogge che avevano imperversato la città nei giorni scorsi, è l’entroterra a dover fare i conti con neve e ghiaccio: i mezzi spazzaneve sono in azione in molti comuni, alcuni lo sono stati anche di notte, per liberare le strade ed evitare la formazione di strati scivolosi.

Ecco la situazione comune per comune.

Arcevia è il comune dell’anconetano più colpito dall’ondata di neve e freddo che sta imperversando sulle Marche: la neve è arrivata ad 80 centimetri e i mezzi comunali impegnati nella pulizia delle strade fanno fatica. Si transita solo con gomme termiche o catene. Le scuole sono chiuse già da giovedì 2 febbraio e lo saranno fino a sabato 4 compreso.

Anche a Barbara le scuole sono chiuse: il Sindaco Raniero Serrani già per i giorni scorsi aveva firmato l’ordinanza che sarà valida anche per venerdì 3, mentre sabato 4 le scuole sarebbero state comunque chiuse. In azione due mezzi per la pulizia e un dipendente comunale per spargere il sale: si cerca così di scongiurare la formazione di ghiaccio data l’ondata di gelo che i bollettini hanno previsto. La neve sta cadendo abbondante ed ininterrotta fin dalle ore 18 di giovedì.

A Castelcolonna la situazione sembra essere sotto controllo: le strade sono state pulite più volte e i mezzi sono ancora in azione. I 20 centimetri caduti hanno però costretto il Sindaco Lorenzetti a chiudere la scuola dell’infanzia.

Strada di Corinaldo imbiancata dalla neveSituazione sotto controllo anche a Castelleone di Suasa, dove la neve caduta sfiora però il mezzo metro: i mezzi comunali e terzisti sono in azione per liberare le strade dalla neve e spargere il sale. Anche qui le scuole sono chiuse fino a sabato 4 febbraio compreso.

Corinaldo è forse il paese che meglio si è adoperato per prevenire il rischio neve e gelo: i mezzi sono in azione da tutta la notte e le strade sono transitabili senza difficoltà.

Monterado si trova in una situazione tutto sommato tranquilla: le strade sono libere, complice anche l’intervento della Provincia, e la neve caduta si è limitata a circa 10 cm. Le scuole sono comunque chiuse anche per sabato 4.

Mezzi in azione anche di notte a Morro d’Alba, dove nonostante la neve non si sono registrati disagi particolari lungo le strade principali: molte famiglie non sono riuscite a portare i bambini a scuola, motivo per cui il Sindaco Simone Spadoni sta pensando a chiudere gli istituti d’accordo con gli altri comuni di Belvedere Ostrense e San Marcello.

Neve a CorinaldoScuole chiuse anche ad Ostra, compreso l’asilo nido e il centro diurno per via delle avverse condizioni meteo: strade percorribili grazie all’intervento dei mezzi anche se non si registrano particolari situazioni di disagio. Rimane però l’allerta per il ghiaccio che si dovrebbe formare nella serata e nottata.

Ad Ostra Vetere è scattata la macchina organizzativa per fronteggiare le emergenze neve: mezzi spargisale in azione, circolazione stradale ridotta e scuole chiuse. Sono caduti circa 20 cm di neve, ma il pericolo maggiore è creato dal ghiaccio, formatosi nella notte soprattutto nel collegamento con Pongelli.

La situazione a Ripe è sotto controllo, sono caduti circa 10 cm di neve ma le strade sono sgombere nonostante la presenza di ghiaccio. Anche qui è stata emanata un’ordinaza di emergenza: scuole chiuse venerdì 3 e sabato 4 febbraio e mezzi spargi sale in azione.

Si ringrazia Alice per le foto

Commenti
Solo un commento
giovanna 2012-02-04 12:16:06
mi dispiace contraddire chi ha detto che a Castel Colonna la situazione è sotto controllo ...nevica da questa notte 03/02/12 anche se passano gli spazzaneve
non riescono a ripulire le strade anche quelle provinciali .
nevica e non passano lo spargisale.
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura