SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Neve: aggiornamenti in tempo reale su Senigallia e il territorio

Disagi nelle frazioni, a Ostra, Montemarciano, Corinaldo, Arcevia, Castelleone di Suasa e Barbara

Neve a Roncitelli di Senigallia

Sono diversi i paesi delle Marche che si sono risvegliati sotto uno strato di neve che varia tra i 20 e i 50 centimetri: nell’entroterra di Senigallia e dintorni i Comuni con difficoltà sono Ostra, Montemarciano, Corinaldo, Arcevia, Castelleone di Suasa e Barbara, senza contare tutte le frazioni del senigalliese come Roncitelli, Sant’Angelo, Scapezzano.

La nevicata è cominciata già da mercoledì 1 febbraio con i primi fiocchi di neve che, se a Senigallia non hanno creato grandi disagi, ad Arcevia avevano invece ricoperto le strade, mettendo in difficoltà gli automobilisti. Tra giovedì 2 e venerdì 3 le precipitazioni sono state abbondanti ma per lo più pioggia, mentre solo nelle zone collinari e nelle frazioni si sono verificate nevicate, dove molte persone hanno difficoltà ad uscire dai passi di casa spesso in salita.

Neve a RipeOltre che dalla neve, il pericolo è rappresentato anche dal ghiaccio formatosi nella notte che ha costretto i mezzi comunali ad iniziare le opere di pulizia delle strade.

Scuole chiuse dunque, oltre che ad Arcevia, anche a Montemarciano, Ostra e negli altri paesi dell’entroterra senigalliese. Si segnalano disagi e difficoltà – per molte famiglie delle frazioni collinari – a raggiungere gli istituti anche a Senigallia, dove però l’ordinanza di chiusura non è stata emanata dal Sindaco Mangialardi.

Il mal tempo flagella anche la spiaggia di Senigallia. I danni maggiori si registrano nel litorale sud, più precisamente nella zona del Ciarnin. Nella mattinata del 2 febbraio si sono abbattute sulla nostra costa onde alte fino a tre metri con  raffiche di vento fino a 40 nodi: di fronte a queste forti mareggiate l’erosione della spiaggia è stata inevitabile anche se i danni sono verificati sono circoscritti in una zona limitata e non con ogni probabilità non occorreranno grandi interventi per normalizzare la situazione.

Si ringraziano i nostri lettori Luca e Ines per le foto mandateci

Commenti
Solo un commento
Max 2012-02-04 08:51:44
Io vi scrivo da Ponte Rio di Monterado, vi assicuro che anche quì benchè siamo in pianura di neve c'è ne e ne fa tanta.
Non ricordo oltre al 1985 e1990 che abbia fatto così tanta neve.
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura