SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Gestionet

Botti di capodanno, divieti in tutta Italia da Torino a Senigallia e Bari

Aumenta il numero di Comuni che hanno emanato ordinanze contro petardi e giochi pirotecnici

6.211 Letture
commenti

Petardi e botti vietatiBotti di capodanno al bando in tutt’Italia. Da Torino a Lecco, Bergamo e Venezia guardando verso nord, da Prato, Siena e Pistoia a Modena, Pesaro, Ancona e, ovviamente, Senigallia per quanto riguarda il centro, da Bari a Palermo e Olbia per il sud e le isole. Aumenta sempre di più il numero di capoluoghi e piccoli comuni che per festeggiare l’inizio del nuovo anno vietano ai cittadini l’uso di petardi e fuochi.

Tra chi inneggia alla tranquillità della festa e chi pensa alla salute delle persone e degli animali ci sono anche i sindaci delle grandi città: Gianni Alemanno sindaco di Roma prenderà oggi la decisione, in simultanea col collega di Milano Giuliano Pisapia che è alle prese con il problema dell’inquinamento dell’aria (e i fuochi d’artificio contribuiscono a peggiorare la situazione). A Firenze è arrivato l’appello dell’Assessore Meucci per tutelare gli animali, ma ancora non c’è il divieto ufficiale. Luigi De Magistris a Napoli deve fare invece i conti con la bomba «Mario Monti», la nuova "invenzione" tra i giochi pirici illegali.

Se il bilancio del 2010-11 è stato – per le persone – di un morto e quasi 500 feriti, tra cui diversi giovani e giovanissimi, non si può certo dire che sia andata bene agli animali: secondo l’Associazione Italiana di Difesa degli Animali e dell’Ambiente (AIDA&A), ogni anno, nella notte tra il 31 dicembre e l’1 gennaio, oltre 5 mila animali perdono la vita, spaventati o feriti.

A Pesaro capodanno senza eccessi: fuochi d’artificio, petardi e botti saranno vietati in piazza del Popolo e vie limitrofe. L’ordinanza del sindaco entrerà in vigore il 31 dicembre e durerà fino al 9 gennaio 2012 con sanzioni fino a 150 euro.

Il Sindaco di Senigallia, Maurizio Mangialardi, ha emanato l’ordinanza, in vigore dal 31 dicembre 2011 al 1 gennaio 2012, con la quale dispone il divieto d’uso dei suddetti prodotti nel centro storico. Previste sanzioni pecunarie che vanno da un minimo di 25 ad un massimo di 500 euro.

Ad Ancona: in piazza del Plebiscito e nella vicina via Gramsci sarà vietato l’uso di botti per tutta la durata della manifestazione dal titolo ’Capodanno sotto il Papa’, che si concluderà attorno all’1.45.

A San Benedetto del Tronto si potrà far uso di fuochi e petardi durante la notte di San Silvestro. Il sindaco Giovanni Gaspari ha rivolto un appello perché "si limiti al massimo l’utilizzo di materiale esplodente di vario tipo per festeggiare senza paura".

di Carlo Leone

Carlo Leone
Pubblicato Venerdì 30 dicembre, 2011 
alle ore 7:43
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
In disaccordo
Indifferente
Felice
D'accordo

Commenti
Ci sono 4 commenti
Luigi 2011-12-30 22:26:08
Io posso capire tt quello ke vuoi il cane il gatto ecc... ma nn possono venircelo a dire un giorno prima xk a me sembra un pò una presa in giro ok???????A mio parere domani sera ci sarà un casino xk è impossibile bloccare una cosa del genere così facendo un' ordinanza!!!!Per me la cosa deve partire dai SuperMercati e cartolerie ke le vendono ancora dopo un ' ordinanza....In poche parole la gente se ne infiskia di quello ke dicono xk oggi sn andato per curiosità a vedere se vendevano ed erano zeppo di gente al reparto " BOTTI DI CAPODANNO ".Ma questi sn i vecchi che si spaventano per primi no i cani.Poi sinceramente se mi venivano a dire ke era x i bimbi allora là ero d' accordissimo ma per i cani ???? e ki sn ???? adesso a un cane nn gli va bene una cosa e così skioccando le dita si risolve????Ci manca il tappeto rosso!!!ma lo sapete quanto ci perdono le compagnie,le cartolerie,i supermercati e ki + ne ha ne metta!!!!!io ke cosa devo dire ke il cane del mio vicino mi sveglia sempre ???? nn riesco mai a fare un ora di sonno in + manco durante i weekend!!!!!!io la allora devo stare zitto???? OU ki ti credi di essere e se mi arriva la multa gliela dò al vicino e gli dico " visto ke hai così tanti soldi x il cane pagamela tu la multa di 500 euro!!!!!!
Anonimo2011-12-31 14:09:53
come nn si possono fare i botti a Senigallia!?
AOOOO ma stiamo skerxando?!?! Ma si puòòò! Ma almeno all' ultimo dell'anno!
Anonimo2011-12-31 17:04:39
Il prossimo anno sarà vietato stappare spumante perchè fara' rumore? Mentre invece metteranno sul redditometro la tassa sui festeggiamenti.
Pagare e in silenzio pure.
La pressione della casta sulle persone comuni si fà sempre più sentire.
Vabbè, incassiamo, incassiamo.............
Buon anno.
aly 2011-12-31 17:28:13
mi piacerebbe sapere cosa c'è di divertente nel fare i botti. non basta fare musica cantare stare in compagnia?. perchè bisogna sempre strafare?
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno