SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Conflitto per Colocci e nuovo parcheggio di Via Cellini: "I problemi restano"

Intervento di Partecipazione e Rifondazione dopo l'ultimo Consiglio Comunale di Senigallia

2.234 Letture
commenti

Rebecchini, Battisti e ManciniAll’inizio della discussione, il Presidente del Consiglio, Enzo Monachesi, annuncia che l’Assessore ai Turismi non sarà presente perché malato. In coda alla discussione, il Sindaco, Maurizio Mangialardi, afferma: “Io ho detto all’Assessore di stare a casa”.

In mezzo a queste due perle, di cui una è evidentemente falsa, si è svolta la discussione sulla nostra mozione con la quale volevamo risolvere il palese conflitto di interessi in cui si trova l’Architetto Colocci, progettista del Consorzio Via Cellini e al tempo stesso, appunto, Assessore.

Ma, per la maggioranza, il contrasto tra le finalità private e l’interesse pubblico, che si crea quando ricadono nelle stesse mani, dovrebbe avere cittadinanza in altri luoghi, non a Senigallia.

In risposta alla nostra richiesta di scegliere o l’uno o l’altro incarico, abbiamo sentito riproporre continuamente l’argomento della moralità del progettista, rispetto alla quale non abbiamo avanzato dubbi – nemmeno velatamente – nel documento che abbiamo proposto, non essendo questo l’oggetto del confronto.

Il problema è che la trasparenza, l’imparzialità, la separazione netta degli interessi privati dalla politica, disattese in questa vicenda, dovrebbero costituire una costume ovvio per il centro sinistra, tanto più di fronte ad un intervento edilizio di ragguardevole valore commerciale.

Non può esistere doppiezza tra i valori dichiarati ed i comportamenti, perché gli amministratori, indipendentemente e oltre gli obblighi di legge, devono prevenire grazie al loro comportamento il sorgere di ogni possibile fraintendimento d’indebita commistione tra l’esercizio della pubblica funzione e l’interesse professionale e quindi personale.

E se, all’atto della nomina in Giunta, bene ha fatto l’Architetto Colocci ad informare il Sindaco circa il suo incarico professionale, non altrettanto correttamente si è comportato il Sindaco, non comunicando al Consiglio la sussistenza di questa posizione, che abbiamo dovuto scoprire da soli.

La mozione è stata respinta e il problema resta, aggravato dalla figura meschina di una delle due massime cariche politiche cittadine che ha detto il falso in Consiglio.

Il Consiglio ha approvato una variante al PRG per permettere la realizzazione di un parcheggio privato in struttura lungo via Cellini, nei pressi del Seminario-scuola Mercantini.
Il nuovo parcheggio, a pagamento, avrà 360 posti auto e una parte di essi, non precisata, sarà a tariffa agevolata, anch’essa oggi non determinata.

Considerate le motivazioni sociali della sosta in quella struttura (Ospedale, Scuola media, Laboratorio analisi, Poliambulatorio, Uffici Asur, impianti sportivi, Casa protetta per anziani), non ci sembra quella l’ubicazione più idonea per un intervento privato di 5 milioni circa di euro, che necessita di tariffe e di un intenso utilizzo per ripagare il consistente investimento effettuato.

Quando la struttura sarà operativa, scomparirà l’attuale parcheggio di Via Camposanto Vecchio ed i suoi 140 posti gratuiti, per far luogo allo svincolo della complanare.
 
Visto il particolare carattere della sosta in quel contesto, abbiamo chiesto che i 140 stalli gratuiti vengano confermati in un altro luogo vicino. Non ci hanno detto di no, però è mancata qualsiasi previsione, qualsiasi impegno concreto a questo riguardo.

Se proprio volevano il parcheggio privato e a pagamento, almeno con lo stesso atto e nello stesso tempo avrebbero dovuto individuare dove ricollocare quello pubblico e gratuito. Ma i nostri amministratori partecipano allo spirito dei tempi: la privatizzazione avanza, mentre il pubblico fa passi indietro


da Battisti, Mancini, Rebecchini
Gruppi consiliari “Partecipazione” e “Rifondazione Comunista”

Roberto Mancini
Pubblicato Sabato 9 luglio, 2011 
alle ore 18:28
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
In disaccordo
Indifferente
Felice
D'accordo

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura