SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Ostra, è polemica sui lavori in via Gramsci

L'opposizione all'attacco: sicurezza, tempistica e informazione i punti deboli dell'ordinanza di Olivetti

1.073 Letture
commenti
60019.it

Lista Civica NOstraIn corrispondenza di un’azione insensata non segue mai una grande pubblicizzazione del fatto stesso. Grazie alla Lista Civica NOstra si riporta di seguito uno stralcio dell’ordinanza del Sindaco Olivetti inerente i lavori in via Gramsci.

"..a partire dal 4 luglio 2011 avranno inizio i lavori di ripristino del selciato in Via Gramsci, pertanto la stessa rimarrà chiusa al transito per circa una settimana. In conseguenza di tale chiusura dovrà essere modificata la viabilità all’interno del centro storico prevedendo, quale unico accesso per il centro, via Riviera di Mezzogiorno (ex-ospedale, i cui lavori non sono ancora terminati), con uscita da Corso Mazzini che dovrà essere quindi percorso in senso di marcia opposto a quello attuale" .

Ma qualcuno ha ragionato sul caos che ne verrà fuori? Noi siamo stati fermi nel chiedere la sistemazione di via Gramsci, ma non a queste condizioni. L’anarchia nella viabilità sarebbe meno lesiva.

Questa giunta ha pensato ad avvisare degnamente tutta la popolazione magari attraverso qualche manifesto, un articolo sul giornale o altro? Un cambiamento così drastico della viabilità del centro storico, anche se per una sola settimana (e chissà poi se sarà così, l’ordinanza non dà questa garanzia), sconvolge la vita non solo di chi abita in centro, ma delle attività economiche, nonché del resto della popolazione che al centro accede per i motivi più vari e ancora di chi viene da fuori comune e non frequenta abitualmente Ostra.

Massimo Olivetti, Sindaco di OstraSarà necessaria la presenza di un vigile 24 ore su 24 che garantisca la sicurezza evitando alle auto di percorrere Corso Mazzini nella consueta direzione di marcia, evitando così possibili incidenti.

Altro problema legato al nuovo senso di marcia è quello della velocità, spesso le auto non rispettano i limiti in salita, figuriamoci in discesa, quale rischio possa essere per i pedoni; sempre parlando di sicurezza, immaginate, se si dovesse verificare la necessità di un intervento, ad esempio di un camion dei Vigili del Fuoco, come dovrebbe accedere alla piazza? Semplice percorrendo in senso contrario una strada stretta e priva di sbocchi, non male eh!

Un’altra questione importante, segnale di un grossolano errore di amministrazione, è quella della tempistica. Sappiamo che i problemi di via Gramsci persistono da molti mesi, si doveva aspettare la fine dei lavori di via Riviera di Levante, e successivamente intervenire, così da evitare qualsiasi rischio.
Si può ben dire che la “toppa è peggiore del buco” e che l’attuale amministrazione sia stata quantomeno superficiale e disorganizzata.

Si ringrazia la giunta Olivetti per la diffusione della notizia e per l’eccellente idea.

dalla Lista Civica NOstra

Lista Civica Nostra
Pubblicato Mercoledì 29 giugno, 2011 
alle ore 16:37
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
In disaccordo
Indifferente
Felice
D'accordo

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno