SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Michele da Ale

Madonna di Senigallia, è l’ora del catalogo

Mercoledì 22, alla Rocca, ingresso gratuito, la presentazione del volume curato da Gabriele Barucca

Il curatore del catalogo Gabriele BaruccaUn altro momento importante per il  grande evento espositivo La Luce e il Mistero” dedicato al capolavoro di Piero della Francesca “La Madonna di Senigallia”, in mostra alla Rocca Roveresca di Senigallia fino al prossimo 10 luglio. E’ la presentazione del catalogo curato da Gabriele Barucca e edito dal Comune di Senigallia in programma per mercoledì 22 giugno (ore 18,15; ingresso gratuito) alla Rocca Roveresca di Senigallia. Saranno presenti il curatore del catalogo Gabriele Barucca,  la storica Marinella Bonvini Mazzanti, la dott.ssa Marica Mercalli, dell’Istituto Superiore per la Conservazione e il Restauro.

Uno splendido volume che racconta la storia del celebre dipinto (custodito fino al 1917 nella Chiesa di Santa Maria delle Grazie di Senigallia), e l’intervento di restauro effettuato dall’Istituto Superiore per la Conservazione e il Restauro di Roma per volere della Soprintendenza per il Patrimonio Storico, Artistico ed Etnoantropologico delle Marche.

Il catalogo si apre con le presentazioni di Giorgio Cozzolino, Soprintendente per i Beni Ambientali e Architettonici delle Marche, di Paolo Scarpellini, Direttore Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici delle Marche, del Sindaco di Senigallia Maurizio Mangialardi e di Vittoria Garibaldi Soprintendente per i Beni Storici, Artistici ed Etnoantropologici delle Marche.

L’introduzione è affidata al professor Antonio Paolucci, direttore dei Musei Vaticani, che sabato 9 luglio (ore 18.15) nella Rocca Roveresca di Senigallia terrà una Lectio Magistralis dal titolo ’Il prodigio della luce nella Madonna di Senigallia di Piero della Francesca’.

La prima sezione del catalogo, “Storia di un capolavoro”, comprende gli interventi di Marinella Bonvini Mazzanti (“I Della Rovere a Senigallia”, “E se…Lettura storica dellasimbologia nella Madonna di Senigallia”), Maria Rosaria Valazzi (“La Rocca Roveresca di Senigallia”),  Francesco Benelli (“La chiesa ed il convento di Santa Maria delle Grazie a Senigallia”), Claudia Caldari (“Il culto della Vergine nella Senigallia roveresca"), e dello stesso curatore Gabriele Barucca (“La Madonna di Senigallia di Piero della Francesca: la vicenda critica”).

La seconda sezione, “Cronaca di un restauro”, dopo le introduzioni di Carlo Bertelli e Vittoria Garibaldi, raccogli invece gli scritti “Il restauro e la tecnica di esecuzione” (Costanza Mora, Albertina Soavi, Francesca Fumelli), “Il supporto: considerazioni sulle specie legnose impiegate” (Giulia Galotta), “Il supporto: tecnica di esecuzione e stato di conservazione” (Paolo Scarpitti), “Aspetti conservativi per l’esposizione del dipinto” (Elisabetta Giani), “Analisi non distruttive e diagnostica per immagini: fluorescenza ai raggi X, riflettografia infrarossa e in falso colore, luce radente” (Fabio Aramini, Fabio Talarico, Mauro Torre), “Uso combinato delle tecniche d’indagine multispettrale di controllo non distruttivo per l’ispezione dei diversi strati costituenti la superficie dipinta” (Giuseppe Fabretti), “La restituzione prospettica” (Jacopo Russo) e “La documentazione fotografica in Alta Definizione” (Angelo Rubino).

Il volume si presenta come una vera e propria miniera di informazioni sul capolavoro di Piero della Francesca.

Apertura: 18 giugno – 10 luglio 2011, tutti i giorni, con orario continuato dalle 8.30 alle 19.30.
Aperture serali straordinarie (ingresso consentito fino alle ore 23): 18, 24, 25, 30 giugno; 1, 2, 7, 8, 9 luglio.

Ingresso:
intero 3 euro
ridotto 1,50 euro (per età compresa tra 18 e 25 anni)
gratuito per minori di 18 e over 65 anni

Info www.madonnadisenigallia.it

da Alessandro Piccinini Comunicazione

Alessandro Piccinini
Pubblicato Martedì 21 giugno, 2011 
alle ore 16:44
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
In disaccordo
Indifferente
Felice
D'accordo

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno