SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

A Jesi cuscinate da ..orbi!

Un'esilarante battaglia dei cuscini

Cuscinate a JesiDopo aver attraversato rumorosa e festosa le strade di New York, Toronto, Berlino, Madrid e Londra, la battaglia dei cuscini, per dirla in italiano, è approdata anche nelle nostre piazze, a Roma, Genova, Milano. Ed è un gran successo anche qui… "Pillow fight" le chiamano. La gente si incontra nelle piazze, ed a un segnale convenuto ’esplode’ la battaglia’, soffice ed indolore, antistress, divertente fino alle lacrime. Sembra la moda dell’ultimo anno, eppure in Italia c’è una compagnia di teatranti che molto tempo propone uno spettacolo in cui il pubblico è protagonista, con grandi e piccini che si prendono a cuscinate sotto la guida di una scalcinata banda di clown.
E sarà a Jesi che la compagnia "Il Melarancio" compirà ancora: martedì 3 luglio, alle ore 21,30 in Piazza della Repubblica, presenterà "La battaglia dei cuscini", un evento per adulti, ragazzi e bambini  ad ingresso gratuito. Lo spettacolo viene promosso nel quadro del 9° festival Ambarabà, organizzato e diretto dal Teatro Pirata, ed è offerto dallo sponsor Pro Jesi Turismo, il quale ha destinato parte dei fondi raccolti con le iniziative dei volontari alla sponsorizzazione di questa spettacolare ’festa’ a colpi di cuscini. Ad un preciso comando, quattrocento cuscini leggerissimi e colorati cadranno dall’alto sulla testa degli spettatori e, in una reazione a catena, esploderà la battaglia collettiva: giovani, vecchi, donne, uomini e bambini, tutti contro tutti, verranno coinvolti in questa pazza ma inoffensiva ed esilarante lotta, che proseguirà fino allo sfinimento dei partecipanti. Prima di salutare il pubblico esausto, la squadra dispiegherà un grande telo colorato su cui gli spettatori vengono invitati a sedersi: il telo si gonfierà fino a trasformarsi in un cuscino gigante, pieno d’aria, su cui sarà possibile nuotare, rotolare, gattonare e riposarsi. Lo spettacolo è stato rappresentato nei Festival di Belgio, Ungheria, Spagna, ed è stato il grande successo del Carnevale di Venezia 2006.
Il festival di Burattini, Marionette e Teatro di Figura Ambarabà è sostenuto dai Comuni di S. Maria Nuova, Montemarciano, Jesi, Montecarotto, Monsano, Chiaravalle, Serra San Quirico, Maiolati Spontini, dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali e dalla Regione Marche – Servizio Beni e Attività Culturali. 

Teatro Pirata

Pubblicato Martedì 3 luglio, 2007 
alle ore 10:01
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
Triste
Indifferente
Felice
Molto felice
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Emergenza Coronavirus

Coronavirus: tutte le notizie

Ritiro dell'asporto su ordinazione

Ritiro del cibo d'asporto su prenotazione a Senigallia e dintorni

Generi alimentari, di necessità e piatti pronti: consegne a domicilio