SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Farmacia Avitabile Senigallia - Farmacia Oncologica - Centro estetico BB Wellness

Investite mortalmente sull’Arceviese: sospesa cinque anni la patente all’automobilista

E' giunto un provvedimento dalla Prefettura di Ancona ai danni del 47enne senigalliese. Guidava in stato di ebbrezza

6.096 Letture
commenti
Controlli della Polizia con l'alcoltest

Cinque anni senza patente per Massimo Renelli, l’automobilista 47enne di Senigallia che la notte tra il 5 e il 6 gennaio era al volante della Fiat Punto che ha travolto e ucciso lungo l’Arceviese, nei pressi del Megà, Sonia Farris ed Elisa Rondina, entrambe di Colli al Metauro.

E’ questo l’ulteriore provvedimento assunto, da parte della Prefettura di Ancona, nei confronti dell’uomo, che già si trova agli arresti domiciliari con l’accusa di duplice omicidio stradale aggravato dalla guida in stato di ebbrezza. Il tasso alcolemico riscontrato su Renelli era di circa quattro volte superiore a quello consentito dalla legge: proprio da questo dato parte la sanzione della sospensione della patente di guida.

Nell’emettere la disposizione di sospensione della patente di guida per cinque anni nei confronti del 47enne, il Prefetto di Ancona, D’Acunto, ha voluto anche rimarcare a tutti l’importanza del tenere in strada condotte di guida responsabili.

In fase di interrogatorio, nei giorni successivi alla tragedia, l’automobilista senigalliese aveva affermato di non sentirsi in stato di alterazione alcolica al momento di mettersi alla guida; Renelli, durante l’udienza di convalida per l’arresto, aveva anche affermato di non aver visto le due donne in strada, che ha poi investito e che sono decedute dopo aver riportato traumi alla testa e alla schiena, e di aver lui stesso chiamato il 113, dopo essersi fermato per avere urtato quello che egli ha riferito essere qualcosa in strada.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura