SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Tiro con l’arco: Senigallia vince due titoli regionali

Gli arcieri dell'ASSTA si impongono nella specialità Hunter & Field

1.625 Letture
commenti
Sofia Franceschini

Ottimi risultati per gli Arcieri ASSTA Senigallia anche nell’ultimo importante appuntamento regionale della stagione all’aperto.


Domenica 14 luglio a Belforte del Chienti, si è disputato il Campionato Regionale Hunter & Field, al quale la Società  Arcieri ASSTA Senigallia ha partecipato con ben 10 atleti, di cui 4 appartenenti al Gruppo giovanile.
I giovani hanno confermato il loro ottimo stato di forma, conseguendo con Sofia Franceschini, alla sua prima partecipazione in questa tipologia di gara, il titolo regionale nella divisione arco olimpico allieve femminile, e due secondi posti con Letizia Colombo nell’arco olimpico ragazze femminile e Ludovico Massaccesi nell’arco nudo allievi maschile e nella stessa categoria un terzo posto con Michele Marchetti.

Anche nei senior è arrivato il titolo regionale assoluto maschile arco nudo, conseguito da Roberto Ippoliti, che ha superato l’arciere di casa, Campione Italiano e atleta del Gruppo della Nazionale Antonio Bianchini.

Di buon livello anche le prestazioni di Maurizio Barboni e Alessio Morganti, che si classificano al terzo posto assoluto, rispettivamente nell’ arco nudo e nell’arco compound, e di Manuela Marconi nell’arco olimpico femminile, con il primo posto di classe e secondo assoluto.

Infine, il team di Senigallia composto da Simone Cirioni, Roberto Ippoliti e Alessio Morganti ha ottenuto il secondo posto assoluto.

Questa splendida giornata agonistica è di buon auspicio per i due atleti della Società, Roberto Ippoliti e Maurizio Barboni, selezionati con altri arcieri da tutta la Regione, per rappresentare  la squadra delle Marche, nell’importante impegno Nazionale della Coppa Italia delle Regioni che si disputerà a Terni nel weenkend del 20-22 luglio.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!