SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Il Sovrintendente Capo Tonino Tarsi va in pensione: il saluto della Polizia di Senigallia

In servizio con la Squadra Volante per 41 anni, ha ricevuto nella sua carriera numerosissimi attestati premiali

2.063 Letture
commenti
Tonino Tarsi

La Polizia di Stato ed in particolare il Commissariato di Senigallia saluta il Sovrintendente Capo Tarsi Tonino che, dopo 41 anni di onorato servizio, ripone la divisa per godersi la meritata pensione.

Tarsi Tonino nato nell’entroterra marchigiano a soli 19 anni, dopo aver terminato gli studi, decide di arruolarsi nella Polizia di Stato.

È il 13.05.1983 quando si presenta alla Scuola Allievi Agenti di Trieste per frequentare il Corso di Formazione al cui termine viene assegnato al reparto Celere di Bologna fino al 1985 quando chiede ed ottiene il trasferimento presso la Sezione Volanti della Questura di Bologna.

Da allora non scende più dalla Volante che diventa la sua seconda casa.

Nel 1987 ottiene il trasferimento alla Questura di Ancona e nel 1992 presso il Commissariato di Senigallia.

Grande conoscitore del mondo automobilistico ed appassionato di motori ha svolto, tra l’altro, l’incarico di istruttore per operatori di moto-volante presso la ex Scuola Agenti di Senigallia.

Durante gli oltre 35 anni di turni in Volante ha guidato tutti i veicoli in uso alla Polizia, dalla prima Alfa Romeo Giulia sino all’ultima arrivata in casa Polizia, l’Alfa Romeo Tonale risultando uno dei poliziotti più anziani in servizio di Volante.

Poliziotto sempre puntuale e disponibile per l’Amministrazione che ha rappresentato, ha sempre prestato particolare dedizione alle persone in difficoltà e alle fasce deboli.

In tutti questi anni ha ricevuto numerosissimi attestati premiali per i servizi svolti tra i quali ricordiamo, in particolare, una complessa attività d’indagine che nel 1995 permetteva di smantellare un’organizzazione dedita allo spaccio di sostanze stupefacenti tra Roma e la costa Senigalliese, i servizi di soccorso pubblico alla popolazione cittadina in occasione dell’alluvione del 2014 ed in ultimo l’aver disarmato, sul lungomare, un soggetto pericolo che brandiva un coltello minacciando tutti presenti.

Il Vice Questore Mabj Bosco, dirigente del Commissariato di Senigallia e tutto il personale da lei diretto, saluta il Sovrintendente Capo Tarsi Tonino ringraziandolo per il lavoro svolto al servizio del cittadino.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno