SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Onoranze Funebri F.lli Costantini

Le presenze dei consiglieri comunali di Senigallia nel primo semestre 2024

Dati statistici riferiti a Consiglio, Commissioni permanenti e Conferenza capigruppo presentati dal Presidente Bello

Massimo Bello

Il Presidente Massimo Bello segna un breve resoconto dell’attività istituzionale ed amministrativa svolta dal Consiglio comunale di Senigallia nel corso del primo semestre 2024, da gennaio a giugno. Un riepilogo statistico, che racchiude, in cifre, la presenza degli eletti nelle sedute dell’Assemblea, delle Commissioni permanenti e della Conferenza dei Capigruppo e gli atti presentati e approvati.

Con una nota alla stampa, il Presidente Bello informa che l’organo di governo Consiglio, nei primi sei messi del 2024, ha tenuto 8 sedute di Aula, approvando complessivamente 58 provvedimenti; la Conferenza dei Capigruppo si è riunita 8 volte e le Commissioni permanenti, che con il nuovo Regolamento da sette sono diventate quattro, hanno tenuto complessivamente 13 sedute.

La presenza dei Consiglieri alle sedute di Aula si può sintetizzare così: Massimo Bello (Presidente del Consiglio – FDI), Adriano Argentati (Lega), Lorenzo Beccaceci (Vivi Senigallia), Andrea Carletti (Lega), Filippo Crivellini (Lega), Davide Da Ros (Fratelli d’Italia)), Marcello Liverani (Fratelli d’Italia), Ludovica Giuliani (PD), Massimo Montesi (FDI), Floriano Schiavoni (Lega), Simona Mariotti (Lega), Stefania Pagani (Vola Senigallia), e Enrico Pergolesi (Alleanza Verdi Sinistra-Diritti al Futuro) condividono la partecipazione a tutte le sedute del Consiglio (8).

Alessandra Barucca (Forza Italia-La Civica), Anna Maria Bernardini (Forza Italia-La Civica), Gennaro Campanile (Amo Senigallia), Rodolfo Piazzai (PD), Dario Romano (PD), Massimo Montesi (Fratelli d’Italia) e Silvia Tomassoni (FDI), invece, hanno partecipato a 7 sedute consiliari.
Chantal Bomprezzi (PD), Daniela Antonelli (Forza Italia-La Civica) e Luigi Rebecchini (Forza Italia-La Civica) condividono la partecipazione a 6 sedute del Consiglio, mentre Margherita Angeletti (PD), Andrea Ansuini (Forza Italia-La Civica) e Malih Mohamed (Consigliere Straniero Aggiunto) si attestano a 5 presenze in Consiglio.

La presenza dei Consiglieri alle sedute della Conferenza dei Capigruppo si può, invece, sintetizzare così: per il Presidente Massimo Bello, che la dirige, la partecipazione riguarda tutte le sedute (8), mentre per la Vice Presidente Margherita Angeletti, membro di diritto dell’organismo, non vi è stata alcuna presenza. Per i Capigruppo Davide Da Ros (FDI) e Filippo Crivellini (Lega) c’è la presenza a 8 sedute, mentre per i Capigruppo Gennaro Campanile (Amo Senigallia), Mohamed Malih (Consigliere Straniero Aggiunto), Stefania Pagani (Vola Senigallia) non vi è stata alcuna presenza.

Per la Capogruppo Anna Bernardini (Forza Italia), invece, la partecipazione alla Conferenza si attesta a 7 presenze, mentre per il Capogruppo Lorenzo Beccaceci (Vivi Senigallia) sono 3 le presenze e per il Capogruppo Dario Romano (PD) sono 5.

La presenza dei Consiglieri alle sedute delle Commissioni permanenti si può, invece, sintetizzare, tenendo presente che alcuni Gruppi consiliari hanno un solo Consigliere, che partecipa a tutte le sedute, e alcuni Gruppi, essendo più numerosi, dividono tra i loro membri la partecipazione alle sedute delle Commissioni permanenti; il Presidente del Consiglio non fa parte di alcuna Commissione permanente.

Lorenzo Beccaceci (Vivi Senigallia) e Andrea Ansuini (Forza Italia-La Civica) hanno partecipato complessivamente a 13sedute, Enrico Pergolesi (Alleanza Verdi Sinistra-Diritti al Futuro) complessivamente a 12 sedute, Gennaro Campanile (Amo Senigallia) a 11 sedute; Marcello Liverani (Fratelli d’Italia) e Dario Romano (PD) complessivamente a 9 sedute, Filippo Crivellini (Lega) a 8 sedute, Adriano Argentati (Lega) a 7 sedute; Alessandra Barucca (Forza Italia-La Civica), Ludovica Giuliani (PD), Stefania Pagani (Vola Senigallia) e Rodolfo Piazzai (PD) complessivamente a 6 sedute; Floriano Schiavoni (Lega) a 5 sedute, mentre Anna Maria Bernardini (Forza Italia-La Civica), Andrea Carletti (Lega) e Massimo Montesi (FDI) a 4 sedute; Malih Mohamed (Consigliere Straniero Aggiunto) e Luigi Rebecchini (Forza Italia-La Civica) complessivamente a 3 sedute; Silvia Tomassoni (FDI) a 2 sedute; Margherita Angeletti (PD), Daniela Antonelli (Forza Italia-La Civica), Simona Mariotti (PD) e Davide Da Ros (FDI) solamente a 1 seduta.

La nota della Presidenza conclude, poi, con l’elenco complessivo degli atti presentati dai Consiglieri nell’anno 2022: 46 interrogazioni e 6 mozioni.

La legge e lo Statuto determinano gli atti attribuiti al Consiglio comunale, che ha competenza limitatamente agli atti fondamentali come, ad esempio, la manovra finanziaria e di bilancio (atto autorizzatorio delle entrate e delle spese, nonché di attuazione di opere e progetti), lo statuto e i regolamenti comunali, mentre la Giunta adotta quelli non riservati al Consiglio o ad altri organi dell’ente.
I numeri e le statistiche, riguardo al numero delle sedute consiliari, hanno registrato, in questi ultimi anni, un andamento regolare. Lo Statuto invita la Presidenza, all’art. 20, a riunire il Consiglio comunale almeno una volta ogni bimestre. Dal 2021, di norma, il Consiglio si riunisce con una media di quattordici volte all’anno. Nel primo semestre 2024, invece, in controtendenza, le sedute di aula sono state già otto, ben al di sopra della media e della previsione statutaria.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura