SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Veressenze - Profumi - Nuova apertura a Senigallia

Un PalaPanzini gremito per spingere l’Audax Senigallia verso una storica serie A

Sabato 13 aprile alle 16, ingresso gratuito: con un successo col già retrocesso Gadtch, promozione matematica

2.497 Letture
commenti
Momento cruciale e potenzialmente storico per l’Audax 1970 e il calcio a 5 senigalliese.
 

Sabato 13 aprile alle ore 16 ad ingresso gratuito i tifosi, non solo giallorossi, sono invitati dalla società al PalaPanzini (in corso di rinnovamento, sono state rimosse le vecchie poltroncine ma ancora non sono state installate le nuove) per spingere la gloriosa compagine senigalliese in serie A2 di calcio a 5.
 
Nata come squadra di calcio a 11 oltre mezzo secolo fa, con partecipazioni ai tornei di Prima, Seconda e Terza Categoria, da anni l’Audax è attiva soltanto nel calcio a 5: in serie C2 regionale fino al 2020, in C1 regionale fino a qualche mese fa, nella sua prima esperienza in un torneo nazionale, la B, la squadra di mister Petrolati – che da anni ha lo stesso nucleo di giocatori cresciuti nel vivaio, rappresentati al meglio dalla bandiera Benigni che ha vestito solo il giallorosso nella sua lunga carriera – è a un passo da una clamorosa serie A2, dove nessuna squadra senigalliese è mai stata.
 
Con un punto di vantaggio sul Grifoni l’Audax deve fare almeno lo stesso risultato degli umbri per difendere la posizione e conquistare la promozione in questa ultima giornata.
 
Entrambe giocano alle 16: per l’Audax al PalaPanzini c’è il Gadtch, che è già retrocesso, per il Grifoni a Spello c’è invece il Cerreto, che è anche esso nei bassifondi ma ha bisogno di punti per evitare la retrocessione diretta.
 
Chiaro che, vincendo, al palas di via Capanna sarebbe gran festa per un traguardo insperato ma che sarebbe del tutto meritato per un gruppo che negli anni ha mostrato un attaccamento ai colori sociali e un rendimento con pochi eguali.
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno