SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
BCC Fano - Banca di Credito Cooperativo di Fano - We Love You

Il barbiere di Senigallia Riccardo Bossoletti, con la passione dell’orto e del Milan

Sperimentazioni ed utilizzo di metodi bio-naturali per raccolti di ortaggi e frutti di sana e saporita qualità ad uso domestico

5.586 Letture
commenti
Riccardo Bossoletti nella barberia di via Trieste

“L’amore per la terra dà ottimi frutti”, come recita in sintesi uno slogan pubblicitario di una nota Azienda di prodotti eno-gastronomici.

E’ il caso del barbiere Riccardo Bossoletti, titolare insieme al socio Massimo Mori della Barbieria New Style di Via Trieste (vedi foto), in Senigallia, che dedica gran parte del tempo libero in particolare il consueto lunedì (di riposo), alla passione di orto-frutticoltore in un suo terreno a Roncitelli con importanti risultati qualitativi seppur destinati all’autoconsumo familiare e qualche volta, come assaggi di primizie ad una ristretta cerchia di amici, che si raduna a fine giornata, in un informale Club.

Per la sua paziente opera di sperimentazione, ricorre ad un mix di antichi metodi di coltivazione ma anche a semplici espedienti innovativi, su base bio-naturale, derivanti dall’esperienza acquisita nel tempo. Si avvale di una dotazione di mezzi meccanici autosufficienti al fabbisogno e provvede direttamente a tutte le operazioni senza apporto di terzi (aratura,semina,potatura, innesto, raccolta, ecc. )

Tra le principali operazioni agricole, curate anche con metodi semplici in prevalenza per gli ortaggi, raccomanda la preparazione del letto del terreno, in autunno, con elementi che impediscono nel sottostrato la risalita dei parassiti, come la cenere dei caminetti e/o estratti di calce nonché rifiuti organici che mediante fermentazione favoriscano un terreno fertile, soffice e ricettivo come foglie, scarti vegetali, letame, ecc.

Molto utile per una crescita ordinata la micro fertirrigazione a goccia, la coltivazione sospesa con impalcatura alta, ecc.: tecniche che si possono fare anche con materiale comune come bottiglie di plastica, canne, ecc., senza trascurare la concimazione organica naturale (bio compost, ecc.)

Da qui gli ottimi raccolti di ortaggi genuini, di buona, sana e saporita fattura, specie per le specialità estive (pomodori, melanzane, cetrioli, peperoni, zucche, cocomeri, meloni, ecc. ) ma anche autunno-invernali (insalate, fave, verza, cavolfiori, ecc.). Interessante anche la cura alle piante da frutto, di diversi tipi, in particolare in questo periodo la raccolta di belle melagrane rosse e gustose di specialità antiche e recenti, ecc .

Tra le soddisfazioni espresse, il recente discreto raccolto delle olive (a base di eco-tipi locali Raggia, Leccino, ecc.), seppur inferiore all’anno scorso, trattate con elementi biologici (caolino, piretro, bicarbonato,ecc.) ma con un’ottima resa e tanta qualità gustativa. Da tener presente, come noto, che la quasi totalità di oliveti, quest’anno, non hanno prodotto niente o quantità minime di olive, per le condizioni meteo avverse in sede di avvio della fruttificazione, nonostante le numerose infiorescenze, proprio nella fase cruciale della prima decade di giugno.

Proprio l’altra settimana Riccardo ha tenuto a battesimo l’olio nuovo, con tanto di assaggio di bruschetta arricchita da un delizioso tritato di ortaggi naturalmente del suo orto (peperoni, pomodorini, ecc.) offerta al suo giro di amici, con un unanime entusiastico apprezzamento per la gustosa e profumata prelibatezza.

Riccardo Bossoletti (al centro) e gli amici della barberia di via TriesteAbituato, in una ormai ultra55ennale carriera di barbiere, ad intrattenere e colloquiare, mediante la sua naturale cortesia, con una vasta fedele clientela di estrazione diversa su argomenti vari anche di attualità; per cui ascoltando tante notizie anche utili, resta agevole nel colloquio ritrasmetterle in una sorta di Sportello Informazioni, supportato nei tempi vuoti, anche dalla sua immancabile rassegna stampa mattutina di ben 4 quotidiani tra locali e nazionali, compresa la Gazzetta dello Sport.

Rispettoso delle opinioni e degli argomenti che aggradano il cliente, pur tuttavia è naturale che la conversazione, scivoli su temi più graditi, quali appunto i successi come ortofrutticoltore, con tanto di consigli sulle sue appassionate ricerche e metodi di coltivazione nonché la soddisfazione per la qualità dei raccolti ottenuta.

Non può mancare, quale assiduo ed attento seguace dei campionati di calcio (e di altri sport) e buon conoscitore della tecnica “pallonara”, l’accolorata trattazione delle alterne vicende calcistiche del suo Milan, in un vivace seppur amichevole confronto con il suo Socio Massimo ed altri amici frequentatori della Barbieria, in prevalenza di fede juventina ed interista. L’animata discussione anche sui moduli tecnico-tattici di gioco, si appiana amichevolmente, allorquando, organizza specie a fine giornata dei venerdì e sabati con gli amici del cosidetto “Club”, un aperitivo o una cena, con la scelta oculata del Ristorante di turno (o Pizzeria) nonché di Sagre, per una allegra serata conviviale, con i tanti amici buongustai, dai palati avvezzi alle sane e prelibate specialità enogastronomiche.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura