SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Barra alla foce del Misa: via a rimozione di cinquemila metri cubi di materiale ghiaioso

Lavori per centomila euro: "Aumenterà capacità deflusso fiume"

1.966 Letture
commenti
Barra di ghiaia alla foce del Misa

È in programma per la mattina di martedì 28 novembre l’avvio dell’intervento di somma urgenza per rimuovere la barra di ghiaia che si è formata alla foce del Misa e che ostacola, innalzando il livello dell’acqua, il deflusso del fiume.

L’importo è di circa 100.000 euro, compreso trasporto, smaltimento e analisi ambientali e ad occuparsene sarà l’impresa Eco Demolizioni di Rimini che già opera, per il Comune di Senigallia, per la sistemazione degli arenili. Il tratto interessato dai lavori è di circa 50 metri dalla barra verso monte ed il volume da rimuovere è stimato in 5000 metri cubi.

Si tratta di materiale ghiaioso di provenienza fluviale che sarà trasportato ad Ostra, nell’area di deposito temporaneo, poiché l’area di deposito di Senigallia, attualmente individuata, è piena per effetto degli altri lavori. L’intervento risulta particolarmente importante per aumentare la capacità di deflusso del Fiume Misa.

L’intervento, finanziato con fondi commissariali, è stato disposto dal vicecommissario Stefano Babini insieme con il Dipartimento regionale Infrastrutture e territorio e il Comune di Senigallia.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno