SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Assicurazioni Generali - Agenzia di Senigallia - Immagina Adesso

Senigallia: nasce la prima rete scolastica per la mobilità sostenibile

L'hanno realizzata le quattro scuole medie superiori di secondo grado della città: "Unica voce per risultati tangibili"

Mobility manager

Nasce la prima rete scolastica per la mobilità sostenibile, voluta dai Dirigenti Scolastici e dai Mobility Manager delle quattro scuole medie superiori di secondo grado di Senigallia.

Liceo Classico Statale “G.Perticari” (scuola capofila): Dirigente Lucia Di Paola, Mobility Prof.ssa Elena Paparelli;
Liceo Scientifico Statale “E.Medi”: Dirigente Lorenzo Savini, Mobility Prof.ssa Antonella Pupilli che dall’a.s. 2023/2024 ha raccolto il testimone dal Prof. Marco Peter Ferretti;
IIS “Corinaldesi Padovano”: Dirigente Simone Ceresoni, Mobility Prof. Simone Ceccacci
IIS “A. Panzini”: Dirigente Alessandro Impoco, Mobility Prof.ssa Sabina Piombetti

L’obiettivo principale della rete è sensibilizzare la popolazione scolastica ad una mobilità sostenibile, all’importanza della sicurezza stradale, ai rischi legati all’incidentalità stradale, derivanti dal mancato rispetto delle norme del codice della strada.

La scuola è il luogo per eccellenza deputato all’educazione e l’educazione è centrale nel processo di cambiamento. Dalle nuove generazioni può e deve innescarsi un cambiamento positivo nei confronti dell’ambiente, perché i nostri studenti devono essere educati in un’ottica di sostenibilità, in quanto saranno proprio loro gli artefici del futuro del nostro pianeta.

E’ da qui che parte il lavoro della rete, un’unica condivisione, un’unica voce nei confronti delle Istituzioni locali e degli enti pubblici affinché i progetti e le iniziative possano, con il tempo, dare dei risultati tangibili, là dove la tecnologia, l’innovazione ma soprattutto il comportamento delle persone saranno la chiave di un vero cambiamento culturale.

Il tavolo di lavoro coinvolgerà federazioni e associazioni attive sul territorio nazionale, quali FIAB (Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta), nonché associazioni per interventi relativi alla sicurezza stradale.

Attualmente la rete scolastica sta collaborando con il Comune di Senigallia per la realizzazione del progetto FA.MO.SE. Il progetto dedicato alla città di Fano, Mondolfo e Senigallia, prevede interventi mirati da parte di tre aziende specializzate nel settore della mobilità: T BRIDGE S.P.A. azienda specializzata nel settore della pianificazione e progettazione della mobilità, precisamente nel piano degli spostamenti casa-scuola e casa-lavoro; NEXTBIKE by Tier, azienda tedesca leader nel settore del bike sharing; OPENMOVE società che fornisce servizi software ITS, tecnologie per realizzare progetti Maas ( Mobility-as-a-service) erogati attraverso la piattaforma di infomobilità “Suite Openmove”.

Da Rete Scolastica per la Mobilità Sostenibile

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno