SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
US Pallavolo Senigallia: corsi volley e minivolley 2023/2024 | Corsi Ju Jitsu autodifesa

Mancano spazi per la pallavolo: nasce il “Comitato Genitori per il Diritto allo Sport”

"A Senigallia situazione di assoluta precarietà. Vogliamo chiedere al Sindaco luoghi dignitosi e di poter assistere alle competizioni"

volley, pallavolo

È nato il “Comitato Genitori per il Diritto allo Sport”. Siamo padri e madri (ma non solo) di giovani atleti/e con il desiderio di poter far loro esercitare lo sport della pallavolo nel comune di Senigallia.

Viviamo una condizione di assoluta precarietà: sia per la carenza cronica di spazi in cui allenarsi e giocare, sia per il fatto che da oltre due anni i familiari non possono più entrare negli impianti e vedere i propri figli in una delle tante prove della vita che aiutano a crescere, come le competizioni ed il gioco di squadra.

In considerazione del fatto che a tutt’oggi l’Amministrazione Comunale non ha ancora destinato alla pallavolo un numero di spazi sufficiente per farsi carico di oltre 400 atleti iscritti (la pallavolo di Senigallia è la 1° per numero di iscritti della Regione), abbiamo timore che i nostri figli siano costretti ad abbandonare lo sport che hanno scelto con passione ed entusiasmo.

Visto che le sorti dell’impianto di via Campo Boario ad oggi non si conoscono, cercheremo di perseguire con l’Amministrazione Comunale i seguenti obiettivi:
– Ottenere spazi congrui, dignitosi e in numero sufficiente, affinché le società di pallavolo del comprensorio comunale possano far allenare i propri iscritti di qualsiasi età, senza essere costretti continuamente a spostare o annullare gli allenamenti settimanali previsti.
– Vedere garantito il diritto, come genitori e cittadini, di assistere alle competizioni sportive previste per i nostri figli e per tutti gli atleti che praticano tale disciplina.

Per tali motivi il comitato si farà interprete delle istanze di atleti e familiari costituendosi parte attiva per offrire alle istituzioni la propria collaborazione con proposte, iniziative e idee rivendicando il diritto inalienabile dei ragazzi a praticare, in condizioni di facile accessibilità, la propria disciplina agonistica in un cammino virtuoso all’insegna dei principi etici che lo sport custodisce.

Pertanto chiederemo al più presto un incontro con il nostro Sindaco per capire lo stato dell’arte e ottenere garanzie per l’immediato futuro dei nostri figli.

Dai membri costitutivi del Comitato:
Alberto Franceschini, Alessandra Palma, Andrea Vici, Benedetta Donati, Elisa Alessandroni, Laura Redentori, Lucia Marini, Teresa Pieroni, Tiziana Tarsi

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno