SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
FOI 2023 - Festival Organistico Internazionale Città di Senigallia

Eccelso Roberto Padoin all’Abbazia S. Maria in Castagnola di Chiaravalle per il FOI 2023

Il Festival Organistico Internazionale Città di Senigallia ospiterà giovedì 24 agosto Susana Gastrìa Lastra alla Chiesa dei Cancelli

Roberto Padoin in concerto al FOI 2023

Un folto pubblico ha partecipato al concerto del FOI, Festival Organistico Internazionale Città di Senigallia che si è tenuto domenica 20 agosto a Chiaravalle.

Il neo restaurato organo del 1775 dell’Abbazia di Santa Maria in Castagnola ha preso voce grazie alla maestria del Maestro Roberto Padoin. Il parroco, Francesco Savini, ha salutato i presenti ricordando l’impegnativo restauro dello strumento conclusosi due anni fa e presentato alla cittadinanza nell’agosto del 2021 grazie alla collaborazione del FOI e della “Fondazione Dott. Leopoldo Uccellini, Cavaliere di Gran Croce”. 

Roberto Padoin in concerto al FOI 2023Roberto Padoin in concerto al FOI 2023

Un concerto eccelso, con programma attentamente confezionato non solo alle caratteristiche dell’organo ma anche all’alternanza di composizioni ben differenziate tra loro in una successione temporale di forme e di stili che hanno costantemente catturato l’attenzione del pubblico.

Roberto Padoin ha interpretato i brani proposti con un tocco sempre appropriato nella creazione di fraseggi nitidi, con stacchi di tempi puntuali e soprattutto con grande piglio orchestrale. Una conduzione incisiva, brillante ma mai affrettata, ha trasformato le diverse voci dell’organo in amalgami timbrici inusuali creando effetti sonori tipici dell’orchestra, come nell’uso del corno inglese e della viola bassi nell’applauditissimo Andante religioso di Donizetti.

Un pubblico entusiasta che senza calo di interesse ha chiesto a gran voce un bis ed è così che l’Adagio di un concerto di Telemann ha accresciuto “l’appetito” dei presenti ricordandone il remake di una canzone di De Andrè.

Roberto Padoin in concerto al FOI 2023Roberto Padoin in concerto al FOI 2023

Ed ancora una volta la rassegna musicale si apre all’Europa ed alla Spagna in particolare.

Susana Gastrìa LastraOspite giovedì 24 agosto alla Chiesa dei Cancelli – Santa Maria Assunta di Senigallia sarà infatti la spagnola Susana Gastría Lastra, concertista di fama internazionale, vincitrice di numerosi premi, musicologa e presidente dell’Associazione per la Conservazione degli Organi nelle Asturie. Tema conduttore del concerto – che inizierà alle 21,15 con ingresso gratuito – sarà “Sevilla, Espana, Europa”.

Gastría Lastra suonerà uno dei più imponenti organi storici presenti nelle Marche, costruito nel 1856 da Giacomo Bazzani e dai figli. In un excursus di stili musicali che partono dal Seicento e arrivano al secolo scorso, si avvicendano continui rimandi alla tradizione musicale spagnola, grazie ai brani di Francisco Correa de Arauxo, (uno fra i più importanti autori spagnoli tra il rinascimento e il barocco), Domingo Arquimbau, Eduardo Torres, Francesc Teixidó, Domingo Arquimbau.

Di particolare interesse, il fatto che Gastría Lastra abbia saputo scovare partiture di autori moderni, coniugandole alle caratteristiche di uno strumento così lontano dalla contemporaneità.

Un concerto quindi da non perdere per conoscere da vicino le illimitate potenzialità di un organo storico.

Susana Gastría Lastra  ha ottenuto i premi End of Middle Degree e End of Superior Degree Honours nella sezione di Organo del Conservatorio superiore di musica di Siviglia, il secondo premio al concorso di Interpretazione musicale (Real Academia de Bellas Artes de Sevilla, 1999) oltre al Premio Rosa Sabater (Santiago de Compostela, 2002). 

Come concertista partecipa regolarmente ai principali festival in Spagna, Germania, Austria, Francia, Olanda, Italia, Portogallo e Andorra.

Dal 2001 è membro della giuria del Concorso di composizione per organo Cristóbal Halffter e direttore artistico di diversi cicli d’organo in Spagna.

Interessata alla musica contemporanea, ha anche registrato numerosi concerti per radio e tv nazionali. È membro stabile di gruppi da camera e orchestre.

Il Festival Organistico Internazionale è promosso dalla “Fondazione Dottor Leopoldo Uccellini Cavaliere di Gran Croce”,  in collaborazione con la Regione Marche, i Comuni di Senigallia, Belvedere Ostrense, Chiaravalle, Corinaldo.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno