SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Onoranze Funebri F.lli Costantini

“Il teatro non ha età”: emozione e divertimento a Montignano di Senigallia

Serata dedicata a Luisella Catalani era organizzata da Parrocchia e Caritas della frazione con Centro "Un anziano per amico"

Spettacolo "Il teatro non ha età. La Compagnia di Luisella" a Montignano di Senigallia

Grande emozione e divertimento lo scorso 13 agosto a Montignano con lo spettacolo “Il teatro non ha età. La Compagnia di Luisella”, organizzato dalla Parrocchia “San Giovanni Battista”, dalla Caritas di Montignano e dal Centro “Un anziano per amico”.

Sono intervenuti il Vescovo Franco, il parroco Don Andrea, il Sindaco Olivetti l’Assessore Cameruccio insieme ad un pubblico numeroso.

La serata, presentata da Alessia Pongetti, è iniziata con il ricordo dell’amica Luisella Catalani, recentemente scomparsa, fondatrice del Centro “Un anziano per amico”, un luogo di ritrovo e di amicizia per gli anziani nei locali parrocchiali di Montignano, ed ideatrice di questa speciale Compagnia teatrale dialettale. Ormai più di dieci anni fa Luisella lanciò l’idea di coinvolgere giovani e meno giovani in quest’esperienza teatrale che è cresciuta fino a diventare un appuntamento fisso dell’estate e che ora i volontari Caritas cercano di continuare con l’impegno e l’entusiasmo di sempre.

Spazio quindi al divertimento con le scenette dialettali “La miseria e la nubiltà”, “L’Idraulic”, “Balland sa ‘l stell. Quant m. piac.ria”, “Don Leon e ‘l sup.stizion” scritte da Antonella Brugiatelli, appassionata di scrittura e di dialetto, da qualche anno autrice di poesie e di testi per il teatro.

Equivoci, malintesi, sogni, personaggi particolari gli ingredienti di queste scenette che con ironia fotografano un mondo reale, semplice e verace: il senso della vera nobiltà, un’imbarazzante confusione tra il vescovo e l’idraulico, il sogno di una giovane di ballare in una nota trasmissione televisiva, un prete alle prese con le superstizioni del sagrestano e della perpetua.

Bravissimi tutti gli attori che hanno recitato e interpretato le scenette con grande spontaneità: Rolanda Brugiatelli, Luisa Frezza, Gerardo Giorgini, Elio Mancinelli, Giancarlo Parasecoli, Alessia Pongetti, Cinzia Pierangeli, Angela Renzi, Marisa Rossini e Luciana Tranquilli.

Ad intervallare le scenette i racconti “Biagiulin” e “Marianin…’l sogn”, sempre in dialetto, scritti da Alberto Calcina e letti da Maria Pia Silvestrini e Adriana Galeazzi: personaggi e storie del passato di Montignano, ancora vivi nella memoria del paese.

Puntuale e precisa la regia di Maria Luisa Gianbartolomei.

Un ringraziamento particolare all’Associazione Promotrice Montignanese, ai volontari Caritas della parrocchia e a tutti quelli che hanno lavorato all’organizzazione di quest’iniziativa, all’allestimento e al montaggio delle strutture.

Appuntamento all’anno prossimo con il teatro e la “Compagnia di Luisella” mentre il Centro “Un anziano per amico” rimane aperto per il periodo estivo il martedì dalle 16,00 alle 18,30 per tutti quelli che vogliono trascorrere qualche ora in compagnia e amicizia.

da Gruppo Caritas Montignano

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno