SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Netta sconfitta 5-1 contro il Porto Recanati per la Sena Tennis

C'è ancora una possibilità per la società senigalliese, contro Ancona, per accedere al tabellone nazionale

903 Letture
commenti
Matteo Sciahbasi e Samuele Ramazzotti - Sena Tennis Senigallia

La Sena Tennis esce sconfitta dalla semifinale del tabellone interregionale tenutasi sui campi in cemento del T.C. Porto Recanati, nonostante una giornata combattuta è netto il risultato di 5-1 a favore dei portorecanatesi.

La prima partita della giornata ha visto Samuele Ramazzotti (2.4) opposto a Ivan Sabanov (2.7, ex numero 75 e attualmente occupa la 120esima posizione del ranking ATP di doppio), partita di alto livello che ha visto trionfare il tennista serbo, chiamato appositamente per l’occasione, con il punteggio di 6-3 7-5. Edoardo Principi (2.6) con un netto 6-2 6-2 porta a casa il suo singolare contro Matteo Magnaterra (2.7). Edoardo Dionigi (2.8) esce sconfitto contro Jacopo Sottocornola (2.8), 6-2 6-1 a favore del giocatore del Porto Recanati, e sconfitta anche per Matteo Sciahbasi (2.4) che cede a Leonardo Angeloni (2.5) per 3-6 7-5 6-1 dopo un match molto combattuto.

I doppi son altrettanto lottati ma non girano alla squadra senigalliese: Samuele Ramazzotti e Matteo Sciahbasi escono sconfitti contro Ivan Sabanov e Mattia Fornaci (2.6) con lo score di 6-1 7-6 e Luca Compagnucci ed Edoardo Dionigi vengono battuti da Matteo Magnaterra e Jacopo Sottocornola per 6-3 7-6. Dunque 5-1 per il Porto Recanati il risultato finale. Lorenzo Santini (2.5), Giacomo Gabbianelli (3.2) ed Edoardo Diamantini (4.NC) presenti a sostenere tutti i componenti della squadra nelle loro partite e pronti a subentrare in caso di necessità.

Il capitano Matteo Gabbianelli è ovviamente, nonostante la sconfitta, contento della prestazione dei suoi ragazzi che hanno lottato fino all’ultimo punto e confida nel prosieguo del loro impegno.

La serie C non è però ancora chiusa, la compagine di Senigallia affronterà domenica 4 giugno fuori casa alle ore 10:00, nello spareggio decisivo per l’ultimo posto disponibile al tabellone nazionale valevole per l’accesso in serie B2, il T.C. Ancona, partita difficile da “dentro o fuori” che decreterà l’ultima squadra umbro/marchigiana che accederà alla fase nazionale. La Sena tennis è già pronta e motivata per l’importante match.

da Sena Tennis Senigallia

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura