SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Porta Braschi - Cucina e Pizza con forno a legna - Senigallia - Tavoli all\'aperto, servizio asporto

Gennaro Campanile pone l’attenzione sulla chiusura del parcheggio dell’ospedale

"Sarebbe ora che l’Amministrazione spiegasse come stanno le cose, sempre che si sia informata"

3.119 Letture
commenti
Parcheggio dell'ospedale di Senigallia

Sono passati otto mesi da quando l’acqua ha invaso le zone limitrofe allo Stradone Misa compresa l’area adibita a parcheggio a ridosso dell’Ospedale.

Dopo pochi giorni l’area sarebbe stata di nuovo agibile ma l’ingresso è stato sbarrato evocando lavori di manutenzione, ad oggi mai realizzati, cancellando di colpo il parcheggio per oltre 100 autovetture.

Tolto il parcheggio, le auto si sono riversate sulle strade circostanti intasando la viabilità e creando non pochi problemi ai residenti, tanto più che non siamo in presenza di arterie autostradali.

I residenti dello stradone Misa e via Po’, si sono dati da fare ma non è servito a nulla bussare in Comune. L’accesso è sbarrato e non si capisce il motivo. La proprietà è dell’ASUR (e quindi pubblica), il parcheggio privato davanti all’ospedale, non ne ha tratto alcun vantaggio, dei lavori non si vede l’ombra. Allora perché continua ad essere chiuso dal momento che le conseguenze dell’alluvione di settembre sono state interamente assorbite?

Una Amministrazione che ha a cuore gli interessi dei cittadini in questa circostanza si sarebbe mossa per sbloccare la situazione e, se è vero che sono previsti lavori di manutenzione, avrebbe ottenuto lo sblocco dello spazio fino al momento dell’inizio.

Perché l’ASUR tiene chiuso il parcheggio? Ha preso accordi con qualcuno che sarebbe danneggiato dalla sua riapertura? Si è dimenticata di avere chiuso un parcheggio vitale per i dipendenti dell’ospedale, per i cittadini del rione, per i parenti in visita? Si rende conto che un parcheggio pubblico aperto a ridosso dell’Ospedale è un servizio pubblico per la collettività?

Sarebbe ora che l’Amministrazione spiegasse come stanno le cose, sempre che si sia informata ed abbia preso qualche iniziativa. Il problema lo conosce dal momento che i residenti hanno scritto parecchie volte.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura