SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Oltre un centinaio di scosse di assestamento, di entità lieve, al largo della costa

La più intensa di Magnitudo Locale 3.5 a 8 km di profondità

1.088 Letture
commenti
Banco Marchigiano - Credito Cooperativo Italiano
Sono proseguite durante la giornata del 9 novembre, nella notte e nella mattinata del 10 novembre le scosse, lievi, di assestamento dopo quelle più forti della mattinata di mercoledì 9,
 

rispettivamente di Magnitudo Momento (scala oggi più utilizzata della Richter, con la quale spesso viene confusa) di 5.5 e 5.2: la prima, più forte, scossa, era stata calcolata inizialmente in 5.7, utilizzando la scala Richter.
 
Un centinaio le scosse successive al largo della costa Adriatica anconetana e pesarese, la più forte, avvertita dalla popolazione ma senza alcun danno, è stata quella delle 23.05 di mercoledì 9, a 8 km di profondità in mare, valutata in Magnitudo Locale (o Richter) di 3.5.
Andrea Pongetti
Pubblicato Giovedì 10 novembre, 2022 
alle ore 10:37
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
In disaccordo
Indifferente
Felice
D'accordo

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura