SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Netservice - Posizionamento su motori di ricerca

Contro il caro bollette, il Comune di Senigallia spegne 400 lampioni dal 1° novembre

Si tratta del 4% dei punti luce presenti sul territorio. Ecco quali sono le vie e i luoghi interessati dal provvedimento

2.089 Letture
commenti
Illuminazione pubblica a Senigallia in piazzale della Libertà

A seguito del forte incremento del costo dell’energia elettrica, la Giunta Comunale ha deliberato lo spegnimento di 400 punti luce notturni che non vadano a interferire con la pubblica sicurezza, sui circa 10.000 presenti sul territorio.

A partire da martedì 1° novembre, il Comune di Senigallia spegnerà:
l’illuminazione lato mare di tutti i lungomari (Marconi, Alighieri, Da Vinci, Italia, Mameli)
il 50% dei punti luce dei parcheggi pubblici dalle ore 24.00, nei siti dove risulta fattibile a livello impiantistico
la doppia illuminazione di Via Copernico (pedonale lato mare), Settima Strada Cesano (metà illuminazione), Ottava Strada Cesano (metà illuminazione), Nona Strada Cesano (metà illuminazione), Via Giotto (metà illuminazione) e Via Maratea – Marzocca (illuminazione pedonale)

Lo spegnimento sarà attivo da novembre 2022 ad aprile 2023, e comporterà un notevole risparmio economico ed energetico sul costo delle utenze e della manodopera e manutenzione collegata.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno