SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Ricettazione e spaccio, in manette due giovani residenti a Montemarciano

I Carabinieri della stazione locale hanno tratto in arresto un 33enne e una 24enne

2.264 Letture
commenti
Ottica Casagrande Lorella - Ottica a Senigallia
Caserma Carabinieri di Montemarciano

Due persone sono state tratte in arresto nella mattinata di lunedì 10 ottobre dai Carabinieri di Montemarciano, al termine di indagini volte a contrastare il fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti. 

A finire in manette sono stati un ragazzo di 33 anni e la sua compagna 24enne, che da qualche tempo erano finiti sotto la lente d’ingrandimento dei militari in quanto sospettati di aver dato vita a una redditizia attività di spaccio.

Le forze dell’ordine si sono così presentate presso la loro abitazione di Montemarciano, dove sono stati scoperti all’incirca 100 grammi di hashish, la maggior parte dei quali nascosta sul balcone di casa. Nei paraggi è stata inoltre rintracciata l’automobile da loro utilizzata negli spostamenti, risultata rubata qualche mese fa in Puglia. 

Entrambi i giovani sono dunque stati arrestati per ricettazione e detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio. Dopo essere stati posti agli arresti domiciliari, nella mattinata di martedì 11 ottobre sono finiti davanti al giudice del Tribunale di Ancona per l’udienza di convalida.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno