SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Tagliati i pini lungo stradone Misa: il dibattito si accende a Senigallia sulla “piazza” virtuale

Nei giorni seguenti l'alluvione, quasi tutti gli alberi sono stati rimossi dall'argine del fiume

Stradone Misa dopo il taglio dei pini

Fa discutere a Senigallia il taglio dei pini dello stradone Misa, avvenuto nei giorni seguenti l’alluvione, mentre lungo la via e in quelle limitrofe erano ancora in corso le operazioni di rimozione di fango, detriti e rifiuti dalle case e dalle strade di un quartiere duramente colpito dall’esondazione del Misa.

Alla riapertura dello stradone Misa, oltre ai residenti che hanno assistito al taglio di quasi tutte le piante, tranne un piccolo pino e un altro paio di alberi piantumati di recente, anche molti altri cittadini si sono potuti rendere conto di quello che era avvenuto, trovandosi davanti ad una “cornice” totalmente nuova, senza più chiome.

Il dibattito è rapidamente passato sulla “piazza” dei social network, dove ci si divide tra chi appoggia l’idea dell’abbattimento, constatando come diversi pini dello stradone Misa fossero pendenti (a gennaio 2022 uno di essi piombò su un veicolo in transito), se non addirittura malati (non specificando bene che elementi si abbiano a supporto), e chi invece condanna l’ennesimo taglio di piante nell’area urbana di Senigallia, oltretutto su un argine che verrebbe in tal modo indebolito, sempre secondo alcuni degli interventi che si susseguono.

Si ricorderanno le vibrate proteste di cittadini e politici contro la giunta Mangialardi per la rimozione degli alberi da piazza Garibaldi, prima del suo rifacimento, e della pineta di fianco alla stazione, sostituita da un parcheggio. Alla giunta Olivetti si sta invece ripetutamente rivolgendo un gruppo di cittadini per evitare che si continui nel taglio dei pini di viale Anita Garibaldi, operazione criticata anche da associazioni ambientaliste: non è da escludere che ora anche altri senigalliesi possano formalmente chiedere conto all’Amministrazione di questo nuovo abbattimento.

Foto di Massimo Mariselli

Commenti
Solo un commento
estar 2022-10-04 18:10:32
Siamo sicuri che siano le piante ad essere malate?
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno







Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura