SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Priscilla - Ristorantino Caffetteria Bistrò Cocktail Bar - Piazza Saffi Senigallia

“Liste chiuse al 31/12 a Senigallia per colonscopia; c’è solo da dare una risposta”

Campanile: "Il sindaco Olivetti non ha bisogno di difensori d'ufficio. Se conosce i motivi della chiusura lo invitiamo a dirlo"

Gennaro Campanile

Alla denuncia della chiusura delle liste di attesa per colonscopie e gastro a Senigallia al 31 dicembre quando per tantissimi altri esami si prenota tranquillamente per il 2023 non è seguita una spiegazione ma un po’ di confusione ulteriore.

Gli esami a pagamento (più o meno immediati), come pure gli appuntamenti diretti per follow up, non hanno nulla a che vedere con il blocco delle liste e fa un certo senso leggere dichiarazioni di competenti che confondono la cosa. La domanda rimane aperta: perché le liste sono chiuse al 31/12 mentre per altri reparti sono aperte?

Quello che non può fare il Sindaco di ora (figuriamoci un Assessore di prima, tra l’altro neanche di competenza), la vocazione di sentirsi paladini esclusivi della difesa dell’ospedale, la testa rivolta sempre “dietro” e mai avanti, le simpatie politiche o precedenti condivisioni non sono la risposta. Sono solo confusione.

Qualcuno ha preso la decisione di chiudere le liste: chi è stato? Se è un segreto, che almeno venga detto il motivo per cui sono state chiuse. E a farlo dovrebbe essere chi ha la responsabilità tecnica o politica. O chi sa.

Amo Senigallia ritiene che il Sindaco Olivetti non abbia bisogno di difensori di ufficio per esercitare il ruolo politico di tutore della sanità cittadina. Se conosce i motivi della chiusura delle liste al 31/12 lo invitiamo a dirlo. Se non li conosce lo invitiamo ad informarsi e a dirlo alla città oppure ottenga una risposta pubblica dai responsabili. Non c’è da organizzare una assemblea o ragionare sui massimi sistemi della sanità senigalliese o cittadina ma solo dare una risposta (e più passa il tempo più la malizia si fa strada).

Commenti
Solo un commento
francesco1949 2022-08-18 22:00:57
E qui si vede la malafede di Campanile, che come sempre gioca a "rimpiattino" le liste vengono chiuse quando la domanda supera l'offerta, succede in tutti i campi medici, io per esempio per oculistica devo attendere che si apra l'agenda per il 2023, se invece il medico scrive urgente o breve il posto si trova perchè vengono lasciati dei posti vuoti per pronto soccorso ed urgenze, se lo so io che sono un semplice cittadino.....
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno







Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura