SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Luca Bonvini - Officina impianti GPL e metano - Senigallia

“Che fine hanno fatto le barriere antirumore per garantire il riposo notturno?”

Senigallia: interviene il Comitato Facciamo Eco

1.318 Letture
commenti
Le barriere fonoassorbenti (antirumore) sulla complanare di Senigallia

Il programma della nostra Amministrazione è chiaro, coerente, centrato: su tutto emerge l’attenzione ai bisogni dei cittadini, anche a quelli delle frazioni, perché chi vi abita non si senta più di serie B.


Torna sempre in primo piano nelle parole del Primo cittadino, l’attenzione ai temi di ecologia e ambiente, nel nome di una svolta.
Ma è questa l’idea nuova della città?
E ancora: tutela del verde, della sicurezza, delle strade; curioso che passi sempre sotto silenzio proprio il tema dell’acustica, nonostante la crescita continua di eventi con annesse emissioni sonore e responsabilità puntuali nel gestirli.

Qualcuno si ricorda che esiste un piano di zonizzazione acustica come risposta al forte bisogno di qualità della vita dei cittadini, per la tutela del benessere pubblico dallo stress acustico?

È forse col tracotante e continuo bombardamento sonoro del locale Mamamia che viene garantita la tutela del diritto al riposo notturno?

Qualcuno ha visto sorgere le famose barriere antirumore, garantite a parole ai residenti?

È una storia nuova o la solita che, appena nata è già finita?
Le parole volano ma il rumore resta, come prima e più di prima.

Sono promesse o c’è dell’altro?

Così, giusto per fare due conti, quando si tratterà di tornare a scegliere.

Da

Facciamo Eco

Commenti
Ci sono 4 commenti
estar 2022-08-16 10:51:39
Posso capire gli eventi che portano soldi alla città a ma non sono capaci nemmeno di sequestrare 4 scooter truccati figuriamoci un intervento strutturale. Del nostro stress acustico non glie ne frega niente, mezzi illegali che circolano tutto il giorno a velocità elevata in mezzo alle case con un andatura atta a far più rumore possibile, nessuno muove un dito!
Questa è la coerenza di FDI?
La loro vittoria è stata un evento più unico che raro, ora stanno facendo lo stesso sbaglio della giunta Mangialardi con la differenza che questi qui probabilmente dovranno attendere altri 20 anni prima di avere una nuova opportunità.
Mario2 2022-08-16 13:56:25
Solite promesse prima delle elezioni….
Quando leggo “tutela del benessere pubblico dallo stress acustico” mi viene da ridere sono anni che vengono segnalati problemi relativi al rumore e non si è mai fatto nulla.
romolo
romolo 2022-08-16 15:33:21
Il Mamamia (...omissis...) con questa amministrazione . Vorrà dire che Olivetti terrà il discorso di fine campagna elettorale nei locali del mamamia !!!!!. ma anche i voti dovrà cercarseli tra gli avventori del Mamamia, poichè a Cesano subiranno una drastica riduzione.
favi umberto 2022-08-17 07:09:49
Fare promese elettorali è facile il difficile viene dopo... A discorr' n'è fatiga!.....
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno







Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura