SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Netservice - Posizionamento su motori di ricerca

Rafforzati i controlli della Polizia a Senigallia in occasione del Summer Jamboree

Negli ultimi giorni il bilancio è di un arresto, una denuncia e diverse sanzioni per ubriachezza molesta

772 Letture
commenti
Polizia

In concomitanza con lo svolgimento del Summer Jamboree, che ha richiamato migliaia di persone a Senigallia, il personale della Polizia di Stato ha rafforzato i controlli sul territorio cittadino nel corso dell’ultima settimana.

Le attività, portate avanti con l’ausilio del Reparto Prevenzione Crimine di Perugia e delle unità cinofile messe a disposizione dalla Questura di Ancona, hanno visto impegnati oltre 25 poliziotti: ben 140 i veicoli passati in rassegna, con l’identificazione di più di 225 persone.

In questi ultimi giorni, le forze dell’ordine hanno rintracciato un 35enne straniero, da tempo residente a Senigallia, il quale è stato raggiunto da una condanna definitiva relativa a reati contro la persona: l’uomo è stato così tratto in arresto.

Nella serata di venerdì 5 agosto, gli agenti sono invece intervenuti nei pressi di ponte Garibaldi a causa di un individuo che, dopo aver esagerato con le bevande alcoliche, aveva iniziato a importunare i passanti: egli è stato sanzionato per ubriachezza molesta, per poi venire allontanato dalla zona.

Poche ore prima, nel corso della mattinata, a finire nuovamente nei guai era stato un 40enne veneto già noto alle forze dell’ordine per i suoi comportamenti molesti. Il soggetto in questione, sorpreso ubriaco in giro per il centro, si è confrontato con i poliziotti con un atteggiamento molto aggressivo, anche dopo essere stato trasportato al pronto soccorso dell’ospedale di Senigallia. Oltre alla sanzione per ubriachezza, è stato denunciato per resistenza a pubblico ufficiale e interruzione di pubblico servizio, ricevendo inoltre un foglio di via per il territorio senigalliese.

Per tre giovani, di età compresa tra i 18 e i 20 anni, è invece scattata la segnalazione alla Prefettura in quanto sorpresi in possesso di modiche quantità di hashish: uno di loro, un turista lombardo fermato in auto in zona centro, si è anche visto ritirare la patente di guida.

Commenti
Ci sono 2 commenti
estar 2022-08-06 19:35:50
Non esiste solo il centro storico o il ungomare dove serve la presenza per far vedere ai tursti che Senigallia e una città sicura, in periferia c'è l'anarchia, parcheggiano anche sui muri e il codic della strada compresi i limiti sono sconosciuti.
alesseus 2022-08-07 00:34:32
I rumori molesti delle moto e delle auto dopo le 23 con le persone che si assembrano e parlano ad alta voce sul lungomare di Senigallia necessitano i controlli non solo durante gli eventi … tra i motorini truccati e tra chi utilizza il lungomare per bere, fumare etc non si vedono i controlli
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno