SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Biciclette bici elettriche Mancinelli - Senigallia

Il Comitato Difesa Ospedale di Senigallia replica all’Area Vasta 2

"Vorremmo sapere qualcosa di più in merito al funzionamento del TRIAGE"

Il Pronto Soccorso dell'ospedale di Senigallia

Oggi ci corre l’obbligo di fare alcune puntualizzazioni in merito alla situazione ospedaliera senigalliese.

Innanzitutto vogliamo ribadire la nostra riconoscenza per tutto il personale ospedaliero che non si è risparmiato per questi durissimi anni nel prodigarsi per i pazienti pur essendo in numero inferiore all’organico previsto e pur non essendo dotato, almeno nei primi tempi della pandemia, di tutti i mezzi e le protezioni necessarie.

Le parole di ringraziamento e gli elogi non saranno mai sufficienti.

Un secondo punto importante per noi è quello di non essere equivocati sul nostro impegno di vigilanza assolutamente disinteressata sulla situazione ospedaliera in generale e su quella in particolare del PRONTO SOCCORSO.

A tal proposito in relazione alla precisazione dell’Area Vasta n. 2 vorremmo sapere qualcosa di più in merito al funzionamento del TRIAGE, se cioè il paziente del P.S. vede risolto il suo problema con ricovero o dimissione entro una o due o tre ore e cosi via o magari invece passano parecchie ore, troppe ore (come segnalano i pazienti) prima di essere informati sull’esito della visita medica e ed eventualmente degli esami effettuati e della necessità del ricovero o della dimissione domiciliare.

Ci inquieta poi il fatto che i medici assunti tramite alcune cooperative (che succederà del P.S. quando a Settembre finirà il loro contratto?) che si occupano del triage (codici bianco e verde) e ricevono uno stipendio altissimo a turno !!!!!!!!

Il fatto ci sembra ingiusto nei confronti del personale stabile che viene pagato percentualmente molto meno pur occupandosi dei casi più gravi.

Vorremmo poi essere rassicurati che i medici di stanza al P.S. come ci ha spiegato l’AV2 abbiano davvero rimpolpato il numero dei professionisti e non siano medici già presenti in altri reparti e comandati a questo servizio come è successo finora.

Scusate se facciamo domande ancora ma siamo un poco tetragoni ed abbiamo bisogno di essere rassicurati.

Grazie per l’attenzione che continuerete a darci ( speriamo!!!!)

 

da: Comitato Difesa Ospedale di Senigallia

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura