SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Biondi Abbigliamento - Saldi estate 2022 fino al 60% - Castelleone di Suasa (AN)

Fondi pubblici, i gruppi di maggioranza replicano alle rivendicazioni del PD

"Ringraziamo il PD locale per questi comunicati “scomposti” perché confermano la bontà del nostro operato"

Aula Orciari del Consiglio Comunale di Senigallia - Scranni della maggioranza

L’ultimo comunicato del PD di Senigallia fa sorridere. Il PD mente, sapendo di mentire. Non tanto perché appare scortese, scorretto e fuorviante, ma soprattutto perché denota mancanza di argomenti, di idee e di un sano realismo. “L’invidioso è un impotente incapace di rassegnarsi”, disse lo scrittore Roberto Gervaso. E il PD proprio non si rassegna.

Comprendiamo lo stato di smarrimento e di frustrazione del PD nel vedere come questa Amministrazione, guidata dal Sindaco Olivetti e a trazione di un compatto centrodestra, stia risolvendo concretamente problemi annosi, che la nostra città si trascinava da tempo, a causa della precedente gestione comunale, troppo autoreferenziale ed indifferente alle esigenze dei cittadini, ma ciò non giustifica assolutamente il tentativo, oramai abituale, di disinformare la pubblica opinione, o di prendersi meriti che proprio non hanno.

Il PD, infatti:

– non dice che i 7.500.000 euro del PINQUA (destinati alla sistemazione di Palazzo Gherardi, di Palazzo Pio IX, del sottopasso ferroviario, del lungomare Marconi e dell’Immobile di Viale Bonopera) sono giunti al nostro Comune a seguito di un’azione concertata tra il Comune di Senigallia, il Comune di Falconara Marittima e la Regione Marche, senza la quale nessun contributo economico sarebbe arrivato alla città;

– non dice che i finanziamenti inerenti alla rigenerazione urbana, frazionati in vari interventi, nascono da una chiara scelta politica di questa Amministrazione;

– non dice che se questa Amministrazione non fosse stata pronta a riorganizzare la macchina comunale e, soprattutto, attenta ad ascoltare la voce dei cittadini, non avrebbe, come accaduto in altri Comuni, intercettato alcuna risorsa.

Quel che è più grave è che il PD tace sul fatto che le opere che i cittadini stanno vedendo quotidianamente su strade, scuole, edifici comunali, nonché l’ampliamento dell’offerta degli eventi turistico-culturali, i maggiori interventi sull’ambiente derivano da risorse comunali reperite dal recupero dell’evasione fiscale e dall’utilizzo di somme per anni dimenticati nei meandri del bilancio cittadino e nel cassetto di qualche ufficio. Altro che PNRR!

Probabilmente, sfugge al PD che senza idee non arriva alcuna risorsa. In questa circostanza, l’impegno profuso da FDI, Lega, FI e La Civica, ma soprattutto quello della Giunta e del Sindaco, hanno permesso di giungere a questo risultato, a favore di tutta la comunità.

Ringraziamo comunque il PD locale per questi comunicati “scomposti” perché, assieme al sorriso amaro che ieri compariva sul viso del vertice del Partito presente in Consiglio, ci confermano che la bontà del nostro operato sia chiaramente percepita dai cittadini, e che di questo il PD e la minoranza tutta ne abbiano piena consapevolezza.

I Gruppi consiliari
Fratelli d’Italia
Lega
FI
La Civica

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno